Film stasera in tv? “Piacere sono un po’ incinta” o “Salvate il soldato Ryan”

Da “Salvate il soldato Ryan” a “Piacere sono un po’ incinta” e “Piume di struzzo”, ecco i film in tv di stasera, 17 settembre dalle reti Rai a Sky. 

piacere sono un po' incinta jennifer lopez “Piacere sono un po’ incinta” è una commedia sentimentale uscita nel 2010, con Jennifer Lopez nel ruolo di Zoe, una donna attraente ma sfortunata in amore che decide di sottoporsi all’inseminazione artificiale per avere il figlio che tanto desidera. Peccato che però il padre del futuro bebè debba essere uno sconosciuto. Le cose procedono per Zoe secondo i piani quando nella sua vita si materializza Stan (Alex O’Loughlin), l’uomo che aveva sempre cercato, ma lei è un po’ incinta…

Puoi vedere il film questa sera su Rai2 alle 21.10. Rai Movie trasmetterà alle 21.15 “Piume di struzzo”, un film del 1996 divertente e ironico con uno straordinario Robin Williams, padre omosessuale di un giovane che vuole sposarsi con la figlia di un senatore e chiede al genitore di fingersi eterosessuale. Più recente invece “L’altra donna del re”, in programmazione su Iris alle 21. La pellicola del 2008  ruota intorno a una serie di intrighi di corte, nell’Inghilterra del sedicesimo secolo. In alternativa sintonizzandoti su Cielo, alle 21.10, puoi vedere “Knockout – Resa dei conti”, un lungometraggio d’azione del 2011, con la regia di Steven Soderbergh e con un cast di importanti attori, quali Michael Douglas, Channing Tatum e Antonio Banderas. La protagonista è invece l’ex campionessa di arti marziali, Gina Carano. La7, Mtv e Tv2000 mandano in onda rispettivamente “Le donne del sesto piano” (21.10), “Oggi sposi niente sesso” (21.10) e “Giardini e misteri” (21.10).

salvate il soldato RyanSu Sky Cinema Uno Pierce Brosnan e Julianne Moore saranno impegnati in una disputa matrimoniale al centro del film “Laws of attraction – Matrimonio in appello”  (21.10), mentre su Sky Family alle 21 potrai vedere il film per tutta la famiglia “Il segreto della lettera”, con tre ragazzi che devono scovare il male affare di un’organizzazione criminale. Amore e passione ovviamente su Sky Passion, dove sempre alle 21 sarà trasmesso “Seabiscuit – Un mito senza tempo”, film del 2011, i cui protagonisti sono tre uomini privi di speranze e di prospettive future a causa di una serie di vicende dolorose. I tre ritrovano la voglia di vivere grazie a un cavallo da corsa, su cui nessuno scommetteva nulla. Di diverso genere la prima serata di Cult e Sky Cinema Max; qui puoi vedere rispettivamente alle 21 “The Beach” – pellicola del 2000 con un giovane Leonardo DiCaprio, il cui personaggio vive un’avventurosa esperienza su un’isola esotica, nella quale gli abitanti sono alla ricerca maniacale del piacere – e “Incontro con il male”, thriller con Luke Wilson e Samuel L. Jackson, nel ruolo di due uomini, totalmente diversi (il primo è un modesto e tranquillo uomo di provincia; il secondo è un omicida) che si incontrano per strada. Dall’alta tensione di “Incontro con il male” alle atmosfere drammatiche di “Salvate il soldato Ryan”, in onda su Mediaset Premium, alle 21.15. Il film, diventato un classico della cinematografia, fece vincere a Steven Spielberg il Premio Oscar. Con un cast formato da attori come Tom Hanks, Edward Burns e Matt Damon (nella parte del soldato Ryan), la pellicola appassiona, coinvolge e commuove. Ambientato durante la seconda guerra mondiale, questo film ci mostra non solo le atrocità del conflitto ma anche fino a che punto possa arrivare la tenacia di un gruppo di uomini. Completamente diversa la prima serata di La5 che trasmette la pellicola tratta dal romanzo di Federico Moccia “Tre metri sopra il cielo”. Il lungometraggio, con la regia di Luca Lucini, lanciò l’attore italiano Riccardo Scamarcio, che qui interpreta Stefano, detto Step, un teenager che s’innamora di Babi (Katy Louise Saunders), una studentessa modello appartenente a una realtà differente dalla sua.

close

RESTA AGGIORNATO!

ISCRIVITI GRATIS ALLA NEWSLETTER SETTIMANALE GRATUITA SUI LIBRI, SUI FILM, SULLE SERIE TV, SUI DOCUMENTARI

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Commenti

commenti

Maria Ianniciello

Maria Ianniciello

Giornalista culturale. Podcaster. Scrivo di cultura dal 2008. Mi sono laureata in Lettere (vecchio ordinamento) nel 2005, con il massimo dei voti, presso l'Università di Roma Tor Vergata, discutendo una tesi in Storia contemporanea sulla Guerra del Vietnam vista dalla stampa cattolica italiana. Ho lavorato in redazioni e uffici stampa dell'Irpinia e del Sannio. Nel 2008 ho creato il portale culturaeculture.it, dove tuttora mi occupo di libri, film, serie tv e documentari con uno sguardo attento alle pari opportunità e ai temi sociali. Nel 2010 ho pubblicato un romanzo giovanile (scritto quando avevo 16 anni) sulla guerra del Vietnam dal titolo 'Conflitti'. Amo la Psicologia (disciplina molto importante e utile per una recensionista di romanzi, film e serie tv). Ho studiato presso l'Istituto Riza di Medicina Psicosomatica il linguaggio del corpo mediante la Psicosomatica, diplomandomi nel 2018 in Naturopatia. Amo la natura, gli animali...le piante, la montagna, il mare. Cosa aggiungere? Sono sposata con Carmine e sono mamma del piccolo Emanuele

Lascia un commento