Due concerti italiani per i Thirty Seconds to Mars

30stm_lrDopo aver venduto più di 10 milioni di dischi in tutto il mondo, i 30 Seconds to Mars, noto gruppo musicale statunitense formatosi nel 1998 a Los Angeles, e composto da Jared Leto, Shannon Leto,Tomo Milicevic, con quattro album all’attivo: “30 Seconds to Mars”, “A Beautiful Lie”, “This Is War” e “Love, Lust, Faith and Dreams”, tornano in Italia per due concerti che si terranno al Palaolimpico di Torino e al Rock in Roma rispettivamente il 19 e il 20 giugno 2014. Da sempre attenti alle più delicate tematiche ambientali e socio- politiche i Thirty Seconds to Mars hanno viaggiato in lungo e in largo arrivando a stabilire il guiness mondiale per il maggior numero di concerti tenuti per un solo album. La musica della band è variata molto nel corso degli anni passando dalle sonorità metal e post-grunge degli esordi fino al rock progressivo e alla musica elettronica degli ultimi tempi. Come il genere, anche i temi trattati nelle canzoni sono cambiati dal secondo album in poi passando dall’ autodeterminazione a testi più personali ed emotivi per arrivare ai concept album incentrati sulla spiritualità dell’uomo. Per scoprire le ultime novità pensate dal gruppo, non rimane che attendere i nuovi live italiani. I biglietti saranno disponibili per il fan club su www.thirtysecondstomars.com a partire dalle ore 10.00 di mercoledì 11 dicembre mentre le vendite generali inizieranno alle ore 10.00 di venerdì 13 dicembre su www.livenation.it, www.ticketone.it e www.rockinroma.com

close

RESTA AGGIORNATO!

ISCRIVITI GRATIS ALLA NEWSLETTER SETTIMANALE GRATUITA SUI LIBRI, SUI FILM, SULLE SERIE TV, SUI DOCUMENTARI

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Commenti

commenti

Raffaella Sbrescia

Raffaella Sbrescia

Raffaella Sbrescia è una giornalista iscritta all'ordine dei Giornalisti della Campania dal 2010 e blogger per il blog musicale "Ritratti di note". Dopo la laurea triennale in Lingue, culture e letterature dell'Europa e delle Americhe ha conseguito la laurea magistrale in Lingue e Comunicazione Interculturale in Area Euromediterranea presso l'Università degli Studi di Napoli l'Orientale con il massimo dei voti. Da sempre interessata al mondo della musica, dell'antropologia, dei viaggi e della letteratura, per Cultura & Culture è responsabile della sezione eventi e spettacoli.

Lascia un commento