Non solo Cinema

“52” momenti alla scoperta del Cilento

52headerUn percorso musicale, letterario, culinario scandito da un numero: 52. Eventi, racconti, attimi che, seguendo questo concept, accompagneranno il pubblico lungo le tappe di un viaggio culturale ed artistico alla scoperta di uno dei territori più suggestivi della penisola: il Cilento. L’area archeologica dislocata tra Capaccio e Paestum, un tempo centro nevralgico della Magna Graecia, rivivrà gli antichi fasti mettendo a disposizione del pubblico Il teatro dei templi e lo spazio antistante al tempio di Nettuno che diventeranno, per l’occasione, le location dei cantastorie digitali che prenderanno parte alla rassegna. Il profumo dei pini, quello del mare e quello dei sapori genuini della terra saranno, invece,  il surplus ultra di un evento che si prospetta memorabile.

Tutto questo racchiude “52”: uno storytelling terroriale, suddiviso in diversi momenti, che darà a tutti la possibilità di conoscere il territorio ed il popolo locale. Una serie di contenuti extra, denominati “Note a Margine”, saranno invece l’angolo in cui ciascun artista potrà mostrare sé stesso senza alcuna tipologia di filtro. Il progetto, realizzato con il patrocinio del Comune di Capaccio-Paestum ed in collaborazione con l’Istituzione Poseidonia, prevede la partecipazione di grandi artisti nazionali. Si parte il primo agosto con  “Sunrise”: il nuovo progetto sinfonico di Giovanni Allevi in programma alle ore 21.30, al Teatro dei Templi a Paestum (costo del biglietto: 48 euro, poltronissima – 32 euro, poltrona numerata – 20 euro, gradinata). Il 20 agosto salirà sul palco del Tempo di Nettuno a Paestum Vinicio Capossela con  “Tragodie, i canti del capro” un lavoro che l’artista  ha creato apposta  per “52”. Il 26 agosto sarà ancora una volta il Tempio di Nettuno la scenografia naturale del concerto che Peppe Servillo terrà con il Solis String Quartet, dalle ore 21.30 intitolato “Spassiunatamente” (costo del biglietto: 18 euro, posto unico).

“52” è un evento che si sposa bene con l’idea di contemporaneità per cui saranno coinvolti nell’iniziativa anche blogger, videomaker, instagramers, persone particolarmente attive sui social per dar vita ad un’esperienza plurale di scrittura, partendo dagli eventi in calendario. Spazio anche alla preziosa gastronomia locale: grandi chef, ristoratori e aziende locali delizieranno gli ospiti con poche ricette essenziali finalizzate alla valorizzazione dei prodotti tipici del Cilento.

Per maggiori informazioni consultare il sito internet www.52racconti.it o la pagina Fb “52racconti”.

close
Iscrivendoti alla newsletter riceverai GRATIS l'ebook su come difendersi dalle fake news!

Commenti

commenti

Raffaella Sbrescia

Raffaella Sbrescia è una giornalista iscritta all'ordine dei Giornalisti della Campania dal 2010 e blogger per il blog musicale "Ritratti di note". Dopo la laurea triennale in Lingue, culture e letterature dell'Europa e delle Americhe ha conseguito la laurea magistrale in Lingue e Comunicazione Interculturale in Area Euromediterranea presso l'Università degli Studi di Napoli l'Orientale con il massimo dei voti. Da sempre interessata al mondo della musica, dell'antropologia, dei viaggi e della letteratura, per Cultura & Culture è responsabile della sezione eventi e spettacoli.

Commenta