culturaeculture non ha banner pubblitari da maggio 2020 (quelli che vedi in qualche articolo sono antecedenti a questa data). Contiamo quindi sul tuo aiuto, per un cultura che pone al centro le persone e non i numeri! Tu non sei un numero. Qui condividiamo conoscenza in modo sostenibile ed etico per chi scrive e per te che leggi. Aiutaci a crescere!

Senza categoria

Salute, a Milano screening gratuito nelle farmacie comunali

Fotolia.com
Fotolia.com

A Milano è partita la campagna di prevenzione promossa dal Comune e dai Lions. Sino al 7 giugno sarà possibile sottoporsi a screening gratuiti presso le farmacie comunali milanesi. Gli esami previsti, che saranno condotti da medici volontari, sono il controllo della vista, dell’udito, del respiro e dell’osteoporosi.

«Il Comune di Milano – ha dichiarato Pierfrancesco Majorino, assessore alle Politiche sociali e Cultura della Salute – partecipa a questa campagna perché, attraverso la rete delle farmacie comunali, realizza sul territorio interventi medici di qualità a favore delle persone che, magari per ragioni economiche, sono di solito meno attente alla prevenzione. Invitiamo quindi i cittadini a cogliere questa occasione e a sottoporsi agli screening sanitari gratuiti». Lo scorso anno a Milano e in alcuni Comuni limitrofi sono stati effettuati 15mila screening.

«I risultati ottenuti nelle scorse edizioni – ha dichiarato Franco Carletti, past governatore Lions, Distretto 108 Ib4, presidente del Comitato prevenzione sanitaria – dimostrano quanto la popolazione abbia apprezzato la nostra iniziativa e, grazie alla collaborazione del Comune di Milano, di alcuni ospedali, di aziende e associazioni che ci hanno sostenuto, quest’anno speriamo di poter raggiungere un numero ancora più elevato di cittadini».

Si consiglia di prenotare lo screening direttamente presso la farmacia comunale che ha aderito all’iniziativa oppure contattandola telefonicamente. L’elenco delle farmacie e il programma delle visite sono consultabili al sito www.farmaciapertutti.it.

close

Commenti

commenti

culturaeculture non ha banner pubblitari da maggio 2020 (quelli che vedi in qualche articolo sono antecedenti a questa data). Contiamo quindi sul tuo aiuto, per un cultura che pone al centro le persone e non i numeri! Tu non sei un numero. Qui condividiamo conoscenza in modo sostenibile ed etico per chi scrive e per te che leggi. Aiutaci a crescere!

Per collaborazioni e proposte commerciali contattare: mariaianniciello@culturaeculture.it

Leave a Reply

shares