culturaeculture non ha banner pubblitari da maggio 2020 (quelli che vedi in qualche articolo sono antecedenti a questa data). Contiamo quindi sul tuo aiuto, per un cultura che pone al centro le persone e non i numeri! Tu non sei un numero. Qui condividiamo conoscenza in modo sostenibile ed etico per chi scrive e per te che leggi. Aiutaci a crescere!

Di tutto un po'

Mirabella Eclano (Av), in mostra le opere di Fulvio Moscaritolo

A Mirabella Eclano (Avellino) esiste uno spazio di coworking e di eventi dove il passato e il presente s’intrecciano, dove la cultura è la protagonista indiscussa. Un luogo spazioso e moderno che si trasforma a seconda degli eventi organizzati con elasticità e flessibilità. Sono queste infatti le parole che l’ideatrice, Rosanna Di Paola, usa per descrivere questo luogo che si trova proprio nella galleria di via della Rinascita, al numero 3. Rosanna coniuga l’amore per l’Arte in tutte le sue forme e per il Bello con la sua professione di ingegnere. «Amo sperimentare e mettermi in gioco», dice parlandomi dell’ultimo evento organizzato. Si tratta di una personale di pittura dal titolo Itinerari comuni. In mostra ci sono i quadri di Fulvio Moscaritolo che potete ammirare dal 16 al 23 dicembre 2017.

Fulvio Moscaritolo

Guardo con particolare interesse e curiosità ogni quadro immergendomi in un’atmosfera surreale. I colori spaziano dal blu del cielo alle tonalità marroni della terra in un gioco di armonie e simmetricità che prende l’occhio e il cuore portandomi in un altro spazio-tempo dove ogni cosa è possibile, nel quale la fantasia ormai ha preso il posto della razionalità. C’è molto dell’artista nelle tele che osservo. C’è traccia dell’infanzia ma anche della maturità. E c’è il vissuto e ci sono le esperienze di Fulvio Moscaritolo.

Fulvio Moscaritolo

La mostra allieta lo spirito e nelle tele in cui è rappresentata la guerra c’è tanto da osservare, tanto su cui interrogarsi. Fulvio Moscaritolo nasce a Mirabella Eclano il 25 maggio 1946. Vive a Calitri (Avellino) con la sua famiglia; nella cittadina irpina ha insegnato presso l’Istituto d’Arte. E` ceramista, scultore e pittore. Ha ricevuto numerosi premi e le sue opere sono state esposte sia in mostre collettive sia personali. Da non perdere!

Fulvio Moscaritolo

close

Commenti

commenti

culturaeculture non ha banner pubblitari da maggio 2020 (quelli che vedi in qualche articolo sono antecedenti a questa data). Contiamo quindi sul tuo aiuto, per un cultura che pone al centro le persone e non i numeri! Tu non sei un numero. Qui condividiamo conoscenza in modo sostenibile ed etico per chi scrive e per te che leggi. Aiutaci a crescere!

Maria Ianniciello

Mi chiamo Maria Ianniciello (o meglio Maria Carmela Ianniciello). Carmela spesso lo perdo per strada. Mi occupo di critica cinematografica, libri ed emancipazione femminile. Ho una laurea in Lettere (vecchio ordinamento), conseguita con il massimo dei voti nei tempi, e sono giornalista dal 2007 (sono iscritta nell'elenco dei pubblicisti). Dopo una lunga gavetta giornalistica in televisioni e giornali irpini sia online che affline (ho diretto anche un magazine locale per due anni circa), curo dal 2008 www.culturaeculture.it, da me fondato. In culturaeculture.it dal 2012 al 2018 ho coordinato redattori da ogni angolo d'Italia e mi sono occupata di cinema, libri, lifesyle, attulità e benessere. E` stata una grande esprienza umana e professionale. Poi una piccola pausa e la ripresa delle pubblicazioni il 19 agosto 2019. A gennaio 2016 mi sono iscritta alla Scuola di Naturopatia dell'Istituto Riza di Medicina Psicosomatica diplomandomi nel dicembre 2018. Da aprile a giugno ho frequentato il Master in Psicosomatica sempre presso l'Istituto Riza. Nel frattempo ho avuto un bambino di nome Emanuele. Sono sposata con Carmine e amo la mia famiglia per la quale farei follie. Come farei follie per il mio lavoro (il giornalismo culturale intendo) che adoro. La Scuola di Naturopatia mi ha permesso di ritrovare me stessa, i miei tempi, la mia vita. Mi ha fatto scoprire il dono della maternità e della femminilità in tutte le sue sfaccettature. Oggi sono una persona più completa e più equilibrata. Ma sempre in costante evoluzione e formazione. Amo studiare e formarmi. Ah! Dimenticavo! Ho scritto un romanzo quando avevo sedici anni che ho pubblicato nel 2010.

Lascia un commento

shares