Senza categoria

Giffoni Film Festival 2015, è carpe diem: ospiti ed eventi

giffoni-film-festival-2015-ospiti-eventi-carpe-diem

 

Giffoni Valle Piana è una ridente cittadina della provincia di Salerno. Questo paese è diventato famoso grazie al Giffoni Film Festival, manifestazione cinematografica per ragazzi tra le più conosciute al mondo. Ogni anno, infatti, nel mese di luglio migliaia di bambini e giovani invadono le strade di Giffoni portando in Campania il loro entusiasmo e la loro voglia di vivere. L’inglese, lo spagnolo, il francese e naturalmente l’italiano in questo periodo sono tra le Lingue più diffuse nella località campana che si trova a metà strada tra il mare e la montagna. Che cos’è il Giffoni Film Festival? E` un modo di essere che racchiude un comune sentire: sperimentare e raccontare il cinema anche attraverso la musica, l’arte, l’editoria. E` un’esperienza che dura da quarantacinque anni, nel corso dei quali hanno sfilato sul tappeto rosso (da qualche anno blu) le tendenze e le mode del momento. Basti pensare che il web, con i bloggers e youtubers, è tra i protagonisti indiscussi soprattutto qui. Quest’anno il programma del Giffoni Experience 2015 – che si è aperto il 17 luglio e si chiuderà il 26 luglio – è alquanto variegato. Tra gli ospiti ci sono nomi noti: Tea Falco (madrina del Festival), Stefano Fresi, Mark Ruffalo, Fabio De Luigi, Lodovica Comello, Serena Rossi, Martin Freeman (tra i più applauditi qui a Giffoni), Lillo & Greg, Anna Foglietta, Nicolas Vaporidis, Matteo Branciamore, Luca Capuano, Tom Felton, Veronica Pivetti, Maurizio Casagrande, Annalisa Scarrone, Valentina Corti, Alessandro Baricco, Lauren Kate, Walter Veltroni, Darren Criss, Edoardo Leo, Orlando Bloom, Riccardo Rossi, Selvaggia Lucarelli, il cast di Braccialetti Rossi, Fabio Troiano e tanti altre personalità del cinema e della cultura in generale.

Tante anche le anteprime dei film – quali Hotel Transilvania (23 luglio), Pixels (24 luglio), Paper Towns (25 luglio), Quando c’era Marnie (19 luglio) – e proiezioni di pellicole già uscite in sale come per esempio I bambini sanno (22 luglio), Whiplash (23 luglio), La famiglia Belier (25 luglio). Tra gli ospiti di musica segnaliamo i The Kolors (20 luglio), Max Pezzali e Raige (22 luglio), Nina Zilli e Zero Assoluto (23 luglio) e Lorenzo Fragola (24 luglio). E non mancano – nel corposo programma del Giffoni Experience 2015 – spettacoli teatrali, mostre d’arte, workshop ed esposizioni di prodotti tipici. Giffoni Valle Piana per dieci giorni diventa sede di una kermesse formativa anche per gli adulti presenti, che presi dall’entusiasmo dei giovani e dei giovanissimi potranno certamente respirare un’atmosfera leggera e frizzante, perché la Cultura, se fatta bene, è un momento d’incontro e di dialogo tra culture diverse, spesso agli antipodi.

lillo-&-greg

 

Martin-Freeman

 

Il Giffoni Film Festival è un’occasione per socializzazione e soprattutto per superare le frontiere dell’indifferenza e della disuguaglianza affinché, attraverso quel Carpe Diem (il tema di quest’anno che ricorda Robin Williams e il suo L’attimo Fuggente), i ragazzi rimangano loro stessi mediante la creatività, come hanno consigliato Lillo & Greg ai giurati, domenica 19 luglio. I due comici hanno detto che a volte «dal fallimento nasce un grande successo» e non bisogna «aver paura di osare», nonostante alcune tendenze possano indurci alla banalità e all’omologazione. Insomma, a Giffoni Valle Piana c’è tanto da imparare.

Per il programma completo con date e orari della proiezioni e degli eventi: www.giffonifilmfestival.it

Maria Ianniciello

close
Iscrivendoti alla newsletter riceverai GRATIS l'ebook su come difendersi dalle fake news!

Commenti

commenti

Maria Ianniciello

Giornalista culturale. Podcaster. Scrivo di cultura dal 2008. Mi sono laureata in Lettere (vecchio ordinamento) nel 2005, con il massimo dei voti, presso l'Università di Roma Tor Vergata, discutendo una tesi in Storia contemporanea sulla Guerra del Vietnam vista dalla stampa cattolica italiana. Ho lavorato in redazioni e uffici stampa dell'Irpinia e del Sannio. Nel 2008 ho creato il portale culturaeculture.it, dove tuttora mi occupo di libri, film, serie tv e documentari con uno sguardo attento alle pari opportunità e ai temi sociali. Nel 2010 ho pubblicato un romanzo giovanile (scritto quando avevo 16 anni) sulla guerra del Vietnam dal titolo 'Conflitti'. Amo la Psicologia (disciplina molto importante e utile per una recensionista di romanzi, film e serie tv). Ho studiato presso l'Istituto Riza di Medicina Psicosomatica il linguaggio del corpo mediante la Psicosomatica, diplomandomi nel 2018 in Naturopatia. Amo la natura, gli animali...le piante, la montagna, il mare. Cosa aggiungere? Sono sposata con Carmine e sono mamma del piccolo Emanuele

Commenta