culturaeculture non ha banner pubblitari da maggio 2020 (quelli che vedi in qualche articolo sono antecedenti a questa data). Contiamo quindi sul tuo aiuto, per un cultura che pone al centro le persone e non i numeri! Tu non sei un numero. Qui condividiamo conoscenza in modo sostenibile ed etico per chi scrive e per te che leggi. Aiutaci a crescere!

Di tutto un po'

ELEZIONI USA: OBAMA VS ROMNEY, SFIDA IN TV IL 3 OTTOBRE

La campagna elettorale Usa entrerà nel vivo tra un mese esatto con il primo faccia a faccia tra Obama e Romney. I due candidati alla presidenza degli Stati uniti d’America si sottoporranno al primo dei tre confronti televisivi il 3 ottobre 2012 e successivamente, il 16 e 22 ottobre. Intanto, Obama si prepara alla convention democratica in North Carolina, dove si troverà di fronte un Paese disilluso rispetto a quattro anni fa, meno disponibile a inseguire le chimere del cambiamento. Cinque i punti fondamentali dell’agenda che Obama e i democratici devono rispettare se vogliono trasformare la Convention in un successo, portando gli elettori a loro favore.

Il primo punto su cui insistere sono sicuramente le debolezze di Romney, il candidato repubblicano, apparso non particolarmente ispirato e indietro nei sondaggi. A complicare il percorso dello sfidante di Obama anche i problemi con il fisco, su cui battere in periodo di crisi. E proprio l’economia sarà il secondo punto su cui insistere, esibendo la bontà di un programma di crescita controllata e stimolata dal governo federale. Si dovrà puntare molto anche alla classe operaia bianca, che ora è dalla parte di Romney, e insistere sull’unita del partito democratico. Soprattutto, sarà importante accendere le passioni e l’entusiasmo suscitati nel 2008.

Dopo questa prima fase, in cui i candidati si studiano a vicenda, il confronto faccia a faccia in tv. Il primo si terrà il 3 ottobre 2012 all’Università di Denver, Colorado, e sarà incentrato sul tema delle politiche nazionali. Il secondo dei due dibattiti si terrà il 16 ottobre; si svolgerà all’Hofstra University di Hempstead, nello stato di New York, e sarà incentrato sulle politiche internazionali. Il terzo e ultimo incontro è in agenda per il 22 ottobre alla Lynn University di Boca Raton, Florida, dove il tema sarà quello della politica estera.

Piera Vincenti

close

Commenti

commenti

culturaeculture non ha banner pubblitari da maggio 2020 (quelli che vedi in qualche articolo sono antecedenti a questa data). Contiamo quindi sul tuo aiuto, per un cultura che pone al centro le persone e non i numeri! Tu non sei un numero. Qui condividiamo conoscenza in modo sostenibile ed etico per chi scrive e per te che leggi. Aiutaci a crescere!

Piera Vincenti è giornalista e copywriter. Si occupa di comunicazione aziendale e pubblica e collabora alla realizzazione di siti web. Laureata in Sociologia, ha conseguito la laurea specialistica nel 2010 dopo aver ottenuto la laurea triennale in Scienze della Comunicazione.

Lascia un commento

shares