La fashion week ai tempi dei social network

Naomi Campbell per Diane Von Furstenberg P/E 14
Naomi Campbell per Diane Von Furstenberg P/E 14

Fotografi, giornalisti, buyer. New York in questi giorni è più “piena” che mai: ci pensa la moda ad accendere altre luci sulla Grande Mela e ci pensano i flash a catturare gli istanti più cool, quelli che scendono dalla passerella per fare il giro di media e social network. Ma partiamo con ordine: parlando di pedane newyorkesi la prima segnalazione è quella dell’eterna Naomi: una pantera in splendida forma che sembra quasi annullare le colleghe della passerella. Il passo falcato, la fierezza di una professionista et voilà: i riflettori sono tutti per lei. Ottima scelta quella di farla sfilare come una veterana sulla passerella di Diane Von Furstenberg, felina nel suo minidress che diventa tutt’uno con il suo nome. Tra le immagini della collezione della designer quella più ricercata è lei: una Naomi grandiosa, dallo sguardo maturo e dalla movenza unica nel genere.

Se ci spostiamo nell’altra parte del fashion system, restando sempre tra le prime file, la foto più cliccata è quella di un’inedita Anna Wintour in versione, come direbbero gli anglosassoni, “so sweet”. Eccola in prima fila (naturalmente) mentre guarda con estrema tenerezza David Beckham in versione papà.

David Beckham
David Beckham

Un’istantanea che passerà alla storia, per David, il figlio ma, diciamo la verità, soprattutto per la nuova tenerezza dell’imperatrice della moda globale. Arrivano poi in rete le foto di parterre, party e after party. E il Daily Mail ci sguazza nella mondanità invariante fashion, nella sua sezione “star e showbiz”. Così l’attenzione viene tutta catturata da Rihanna, presente come ospite al debutto su passerella del brand Opening Ceremony e ospite fissa all’after party del lanciatissimo Alexander Wang. Fotografata quasi sempre in versione street ma con tutte le sue sfumature più ammiccanti, la sexy Rihanna anche questa volta ha fatto parlare del suo dress code che ha avuto, inaspettatamente, consensi dalla stampa americana. La popstar ha osato ancora una volta il mix tra aggressivo e innocente scegliendo un abito dal gusto retrò in argento ma smorzandolo dai connotati più formali abbinato a scarpe da tennis con suola-zeppa e un “collare” importante. Un tocco di estro, lì dove la moda è accusata di esserne sempre più priva. C’è da dire che tutti in questo momento stanno postando foto di look e accessori da sfilata. Le più cliccate, al momento, sono quella di Zac Posen (una collezione soave e leggiadra, pulita e romantica) e anche la nuova Opening Ceremony. Voglia di guardare alle novità. Anche dalla finestra dei social network.

O.F.

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Ornella Fontana

Ornella Fontana
Giornalista professionista di Milano, specializzata in fashion communication & image, ho iniziato a lavorare nella giornalismo di moda, come fashion editor circa otto anni fa. Dopo i primi stage post laurea sono arrivati i primi contratti nelle case editrici tra cui Sky, ELLE Italia, MTV Style, iniziando poi a lavorare come fashion contributor con quotidiani nazionali e riviste estere, Da circa un anno ho fondato il mio blog indipendente, www.upstylemagazine.it che tratta dell'avanguardia del lifestyle (dalla moda alla musica) a respiro internazionale. Oggi collaboro con diversi magazine online, curo il mio blog, mi occpo di tutta la parte fashion e styling della rivista BMI Mag di Ibiza e lavoro come Stylist, Personal shopper, e Image Consultant. Entusiasta e felice di far parte del team di Culture&Culture!

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI