Salute e Stili di Vita

Diamoci un taglio… Superglam!

Kate Moss, 2001
Kate Moss, 2001

Sappiamo che è tempo di extension, capelli lunghi al vento o code alte, chignon e tutto il resto che possa aiutarvi con il caldo di questi giorni. L’estate è poi il tempo anche dell’inventiva. Capelli raccolti, chiome improvvisate e, soprattutto, poco tempo per essere perfette con piega da hair stylist da competizione. Però c’è anche un suggerimento che risulta sempre attuale: tagliare i capelli. Corti, cortissimi, persino con le versioni boy-cut! E a dettare questo suggerimento per l’estate 2014 è anche un pezzo di storia di moda. Abbiamo così deciso di mostrarvi una gallery “storica” da cui prendere anche spunto, con le immagini cult che resero celebri le modelle negli scorsi anni. A partire dall’indimenticabile Twiggy, modella che fece di quel look sbarazzino e semplice il suo punto di forza. Ma non vogliamo dimenticare anche il periodo corto di Kate Moss o la meravigliosa Linda Evangelista che fece della chioma corta anche la ricercatezza della sua bellezza. Quasi per dire: coraggio e forbici alla mano.

Un taglio deciso, netto, esalta una particolare femminilità!

 

Ornella Fontana 

 

Commenti

commenti

Ornella Fontana

Giornalista professionista di Milano, specializzata in fashion communication & image, ho iniziato a lavorare nella giornalismo di moda, come fashion editor circa otto anni fa. Dopo i primi stage post laurea sono arrivati i primi contratti nelle case editrici tra cui Sky, ELLE Italia, MTV Style, iniziando poi a lavorare come fashion contributor con quotidiani nazionali e riviste estere, Da circa un anno ho fondato il mio blog indipendente, www.upstylemagazine.it che tratta dell'avanguardia del lifestyle (dalla moda alla musica) a respiro internazionale. Oggi collaboro con diversi magazine online, curo il mio blog, mi occpo di tutta la parte fashion e styling della rivista BMI Mag di Ibiza e lavoro come Stylist, Personal shopper, e Image Consultant. Entusiasta e felice di far parte del team di Culture&Culture!

Lascia un commento

shares