EINAUDI E SAKAMOTO A ROMA

Ryuichi Sakamoto

Prende il via domani, 23 settembre 2012, la stagione Contemporanea, che si svolgerà all’Auditorium Parco della Musica di Roma e coinvolgerà il pubblico con un programma straordinario. Arrivata alla settima edizione, la rassegna continua a fornire validi esempi di come sia possibile costruire una percezione positiva nei confronti della musica di oggi. Attraverso un ventaglio di proposte ricche e variegate, sempre sorprendenti, rende possibile riappropriarsi dell’idea che un concerto possa essere concepito e prodotto per essere gustato come un piacere fisico, come la sintesi intelligente di una piacevole coabitazione tra cervello e sensi.

Con la cura di Oscar Pizzo, la Fondazione Musica per Roma ha prodotto la quasi totalità degli appuntamenti di questa stagione. Una stagione che si presenta come un gioco delle coppie, una serie di binari paralleli che offrono allo spettatore uno sguardo sulle prospettive artistiche in Italia e nel mondo.

Coppie di prestigio come quella che vede in due giorni la presenza al pianoforte di Ludovico Einaudi (con una nuova produzione dedicata a Luciano Berio) e Ryuichi Sakamoto insieme a due enfant prodige della musica elettronica come Alva Noto e Robert Lippok. Un binomio affascinante senza dubbio sarà la coppia JacobTV e Sora Cesira (al suo debutto in palcoscenico) con due imperdibili serate dedicate alla satira televisiva e politica, mentre non mancheranno di invadere con la loro selva di binari le sale dell’Auditorium (100 chitarre elettriche o 100 ragazzi della junior orchestra) le due novità di Michele Tadini/Steff Burns (il chitarrista di Vasco Rossi) e Marco Betta/Marco Baliani. La presenza di mostri sacri quali Hans Werner Henze, Sofia Gubaidulína (da troppi anni assente da Roma) e un omaggio ai 75 anni di Philip Glass intesseranno con le loro trame le  scritture ardite, le polifonie raffinate di due autori di rilievo nel panorama italiano, quali Giorgio Battistelli e Francesco Filidei.

Tutto questo non sarebbe stato possibile senza la presenza costante e inappuntabile del PMCE Parco della Musica Contemporanea Ensemble, diretto da Tonino Battista, al quale si affianca da questa stagione (ancora un gioco di coppia) il prestigioso Coro dell’Accademia di Santa Cecilia diretto da Ciro Visco, una coppia che apre a future e fruttuose collaborazioni tra Musica per Roma e l’Accademia di Santa Cecilia.

I protagonisti:

  • Accademia di Santa Cecilia: Orchestra, Juniorchestra e Coro 23 Novembre 2012  Sala Sinopoli – 10 Marzo 2013  Sala  Petrassi – 6 Aprile 2013  Sala Petrassi- 21,22,23 Aprile 2013 Sala Santa Cecilia
  • PMCE Parco della Musica Contemporanea Ensemble: 22 Settembre 2012  Sala  Santa Cecilia – 12 ottobre 2012 Sala petrassi – 23 Novembre 2012  Sala Sinopoli – 5 Dicembre 2012  Sala Sinopoli – 19 Gennaio 2013 Sala Sinopoli – 9 Febbraio 2013  Teatro Studio – 10 Marzo 2013  Sala  Petrassi – 6 Aprile 2013  Sala Petrassi
  • Ludovico Einaudi e Robert Lippok­22 Settembre 2012  Sala  Santa Cecilia
  • Ryuichi Sakamoto e  Alva Noto23 Settembre 2012  Sala Cecilia
  • JacobTV ­ 12 Ottobre 2012  Sala Petrassi
  • Philip Glass – 23 Novembre 2012  Sala Sinopoli
  • Michele Tadini e Steff Burns – 5 Dicembre  2012  Sala Sinopoli
  • Sora Cesira – PMJO Parco della Musica Jazz Orchestra – 19 gennaio 2013 Sala Sinopoli
  • Francesco Filidei – 9 Febbraio 2013  Teatro Studio
  • Hans Werner Henze – omaggio 10 marzo 2013
  • Sofia Gubaidulína – omaggio 6 Aprile 2013  Sala Petrassi
  • Giorgio Battistelli – 6,7,8 Maggio 2013 Teatro Studio ore 21
  • Marco Baliani – Marco Betta – 21,22,23 Aprile 2013 Sala Santa Cecilia

Commenti

commenti

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI