Una full immersion nel profondo Sud. A Marigliano, Napoli, il 13 e 14 luglio 2013 la Villa comunale aprirà i cancelli per ospitare la terza edizione di Volti & Voci del Sud. Due giorni organizzati dall’associazione  pro-sociale Nova Koinè. Un gemellaggio interculturale che mescola gli ingredienti base di diverse realtà: musica, danza, cinema e cultura a trecentosessanta gradi.

Attraverso questi due giorni, Nova Koinè intende intende riscoprire la ricchezza della diversità, attraverso i linguaggi del corpo, la musica, le testimonianze in forma di documentario e le abitudini a tavola. Oltre al menù gastronomico serale, all’insegna della cucina napoletana, il programma prevede infatti due workshop culinari pomeridiani sulla cucina berbera e nordafricana cous cous e msemmen per tutti, seguiti da documentari indipendenti sul tema della diversità e dell’immigrazione; i titoli: “United: campioni fuori dal ghetto” il primo e “Non è un paese per neri” il secondo.

Vox Alterna, veterani delle tecniche della musicoterapia, terranno un seminario sulla valenza terapeutica del ritmo.

E ancora: giocoleria e mostre fotografiche; un mercatino-mostra di strumenti musicali artigianali del maestro liutaio rumeno Ferentz Janos e una fedele riproduzione di una tenda berbera da deserto allestita per rifocillarsi con variopinti narghilè e thè marocchini.

Volti & Voci del Sud Festival 2013 vedrà sul palco lo spettacolo di danza del ventre della maestra Claudia Soheir in coppia con Paolo Occhinegro, la verve rock’n’roll dei Milk & Bullets, l’irresistibile samba dei Bateria Pegaonda e l’afro-beat dei Sunugal Tribales, progetto di contaminazione sonora afro-mediterranea del musicista Stefano Ripa e del cantante senegalese Laye Ba.

Ospite straordinario della serata di sabato 13 luglio sarà l’attore e regista Massimo Andrei, co-ideatore del progetto Cogito Ergo Sud.

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

Per info, costi e prenotazione: www.novakoine.it/festival

Romina Capone

Commenti

commenti

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI