La ricetta del Plumcake con le banane e le proprietà della banana

Prima di proporti la ricetta del Plumcake con le Banane, ti voglio parlare di questo frutto esotico noto per le sue proprietà e per la versatilità dato che può essere l’ingrediente base per molte ricette. Stiamo parlando della banana che si trova in tutti i periodi dell’anno. Si tratta nello specifico di una bacca dell’albero di Banano che è stata portata in Europa dall’Africa dai portoghesi.

Le sue origini esotiche ne fanno un frutto dall’alto potere rinfrescante ed è per questo che in naturopatia viene usata per lo stomaco infiammato; difatti la banana in genere è ben tollerata da chi ha problemi di gastrite ma a patto che venga consumata non troppo matura (altrimenti è irritante).

Questa bacca, difatti, protegge la mucosa gastrica in caso di ipercloridria. La banana svolge inoltre un’azione miorilassante e sedativa in chi è ipereccitato ed insonne proprio perché contiene triptofano (precursore della serotonina), zuccheri, vitamine e soprattutto potassio, un minerale indispensabile per il sistema nervoso.

Pochi sanno che questo prezioso frutto ha la capacità di mantenere basso il colesterolo (sempre se mangiato non troppo maturo) grazie alla presenza di pectine. Controindicata nella stipsi atonica e nel diabete (sempre se è maturata troppo) la banana è amata anche dai bambini.

Il frutto del Banano viene esportato nel nostro Paese perché la pianta cresce e fruttifica ad alte temperature, perciò viene coltivata in Sud America, India e Africa. Per esempio le Banane Fratelli Orsero sono prodotte nelle piantagioni della Colombia, del Costa Rica e dell’Ecuador su terreni molto fertili che donano frutti succulenti. Come accennato la banana si presta a diverse ricette. Io vi propongo un gustoso Plumcake con le banane.

 

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

Ricetta – Plumcake con le banane per otto persone

Ingredienti

  • 250g di Farina di Tipo 1
  • 3 banane mature
  • 1 cucchiaio di stevia
  • 100g di burro
  • 2 uova
  • 1 limone
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale

 

Procedimento del Plumcake con le banane

Sbuccia le banane e schiacciale con una forchetta, poi bagnale con il succo del limone. In una ciotola mescola il burro leggermente sciolto a bagnomaria, con la stevia, poi aggiungi le uova e il sale. Mescola il tutto. Unisci la polpa delle banane e la farina. Mescola ancora. Aggiungi il lievito per dolci e amalgama bene tutti gli ingredienti. Versa il composto ottenuto in uno stampo per plumcake ricoperto da carta forno e cuoci in forno, preriscaldato, a 180 gradi per 45 minuti. Questa ricetta da me personalizzata è stata riportata nel manuale La dieta salva stomaco, edizioni Riza, ed è molto utile in caso di gastrite perché spegne il bruciore contrastando il reflusso. Chi soffre di acidità di stomaco può sostituire il lievito con un pizzico di bicarbonato. Il dolce può essere mangiato a colazione con il tè verde e qualche mandorla. Si prepara in 60 minuti (preparazione e cottura) e non è adatto ai celiaci. Delizioso.

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI