Olio essenziale di geranio: proprietà, usi, curiosità e avvertenze

Ti senti scoraggiato e sfiduciato? Prova l’olio essenziale di geranio, l’essenza della comunicazione che allontana gli insetti e risveglia i sensi regalando benessere, vitalità e armonia senza avere effetti sedativi. Io l’ho acquistato qualche giorno fa ed è l’olio essenziale che sto testando in questo periodo. Compatibile con il preconcepimento, la gravidanza, il parto, l’allattamento e la prima infanzia, l’olio essenziale di geranio ha un odore pungente e floreale.

Con la sua nota olfattiva di cuore, viene estratto dalle foglie della pianta di Geranio per distillazione. L’olio essenziale è un ottimo repellente per gli insetti e non solo: tranquillizza la psiche e dona benefici al corpo. Difatti, ha proprietà antinfiammatorie. Migliora la circolazione linfatica, protegge i vasi sanguigni ed è molto utile per le emorroidi.

L’olio essenziale di geranio, inoltre, rende la pelle più elastica (ottimo contro la cellulite) e tonica, purificandola in caso di acne, e idrata i capelli. Equilibra anche gli ormoni agendo sulla corteccia adrenale.

Ovviamente, da naturopata ad indirizzo psicosomatico insisto sull’aspetto olistico, con particolare attenzione alla mente che è un tutt’uno con il corpo. La pianta da cui è estratto l’olio arriva dall’Africa e ci trasmette tutta l’essenza del continente africano agendo bene sugli stati depressivi e dandoci quindi quell’energia che ci manca per affrontare i cambiamenti della vita. Di conseguenza riequilibra anche il ciclo mestruale, simbolo di morte e rinascita. Per la presenza di fitoestrogeni è molto utile in menopausa. Si mescola bene con altri oli essenziali, come sandalo, lavanda, rosa, muschio, vaniglia…

L’olio essenziale di geranio si può usare in diversi modi. Se vuoi sapere come seguimi su Instagram @maria.ianniciello (nelle storie ti darò una ricetta e puntualmente parlerò anche di aromaterapia e naturopatia) oppure richiedi una consulenza. Puoi partecipare anche alle sedute di gruppo di aromaterapia che da ottobre terrò presso la palestra Forma & Salute di Franca Penta a Grottaminarda (Avellino). Mandami una email e ti darò le informazioni necessarie.

olio essenziale di geranio
© Marzia Giacobbe – Fotolia.com

Olio essenziale di geranio: curiosità

Il geranio arrivò in Europa nel diciassettesimo secolo da Capo di Buona Speranza (colonia olandese) ma la sua essenza si diffuse solo nel diciannovesimo secolo soprattutto in Inghilterra dove le dame solevano farlo coltivare nei propri giardini proprio per il suo profumo inconfondibile emanato dalle foglie. Ci sono parecchie specie di geranio ed ognuna ha un odore diverso.

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

Olio essenziale di geranio: avvertenze  

L’olio essenziale di geranio va usato sulla pelle diluito in olio vettore o in acqua in lampada per aromi. E` potenzialmente irritante sulle pelli sensibili. Può essere utilizzato per massaggi, inalazioni, bagni, suffumigi e impacchi freddi. (articolo della Dott.ssa Maria Ianniciello, naturopata ad indirizzo psicosamatico e giornalista pubblicista)

 

Geranio Bio - Olio Essenziale Puro - 10 ml
pelargonium asperum

Voto medio su 11 recensioni: Buono

€ 19.5

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Maria Ianniciello

Maria Ianniciello
Fondatrice di Cultura & Culture. Giornalista, iscritta all'Ordine dei giornalisti della Campania. Naturopata in formazione presso l'Istituto Riza. Laureata in lettere con il massimo dei voti (vecchio ordinamento) presso la Seconda Università di Roma, lavora a tempo pieno da diversi anni nel giornalismo. Ha lavorato con quotidiani e televisioni dell'Irpinia e del Sannio: Valtelesinanews, Buongiorno Irpinia, Telenostra e Ottopagine. Ha collaborato con Paolo Filippi per il programma "Cordialmente" e con Radio Sì di Bruxelles. Dal dicembre 2010 al dicembre 2011 ha diretto la rivista a vocazione territoriale XD Magazine, che esce nelle province di Avellino e Benevento. A dicembre 2010 è uscito il suo primo romanzo "Conflitti" Tra il 2012 e il 2013 escono i primi due quaderni della serie: Le interviste di Maria Ianniciello. Il direttore di Cultura & Culture intervista Aldo Masullo e il fratello di Salvo D'Acquisto, Alessandro. Da gennaio 2016 è naturopata in formazione presso l'Istituto Riza di Medicina Psicosomatica, presieduto da Raffaele Morelli. Su Cultura & Culture si occupa di benessere e naturopatia con un occhio sempre attento alla cultura. Pratica l'aromaterapia sia in gruppo che individualmente e fa consulti naturopatici.

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI