I percorsi archeologici della Roma segreta
9 marzo 2013
Redazione (4056 articles)
Share

I percorsi archeologici della Roma segreta

© Sborisov - Fotolia.com

© Sborisov – Fotolia.com

A Roma tornano i percorsi di archeologia sotterranea proposti nell’ambito della rassegna “Roma Segreta dalla A alla Z”, un’iniziativa promossa dall’Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico – Sovrintendenza Capitolina, che punta a valorizzare il patrimonio archeologico della Capitale favorendo il coinvolgimento degli operatori privati (associazioni culturali, cooperative e società) che svolgono attività continuativa e preminente nel settore. Numerose sono le iniziative culturali e visite didattiche, selezionate tramite l’avviso pubblico “Selezione di progetti per visite didattiche e culturali presso le aree archeologiche di Roma Capitale, da realizzarsi nel periodo 1 ottobre 2012 – 31 dicembre 2013” – emanato da Zètema Progetto Cultura, in applicazione della delibera consiliare nata su iniziativa della Commissione Cultura – che si svolgono tra marzo e maggio 2013 all’interno dei seguenti siti archeologici di pertinenza della Sovrintendenza Capitolina. Dalla collina artificiale di Monte Testaccio, formata dai frammenti delle anfore che transitavano nel vicino porto fluviale, all’Insula Romana sotto Palazzo Specchi, dove sono ancora visibili numerosi ambienti in opera laterizia su più livelli. Dal Sepolcro degli Scipioni, un complesso di quattro sepolcri tardo–repubblicani, all’Auditorium di Mecenate, una parte della grande villa dell’amico e consigliere di Augusto probabilmente destinata a banchetti e rappresentazioni. E ancora, dal Mausoleo di Monte del Grano grandioso sepolcro a tumulo considerato tra i più imponenti dell’antichità, al Mausoleo di Lucilio Peto, sepolcro risalente al I sec a.C. Dal Mitreo dell’Ara Massima di Ercole, ricavato nel III sec. d.C. in un edificio datato al secolo precedente, all’Acquedotto Vergine, unico acquedotto antico tuttora in funzione e realizzato nel 19 a.C. per rifornire le terme di Agrippa nel Campo Marzio. E infine il Ludus Magnus, una delle quattro caserme dei gladiatori costruite per servire l’Anfiteatro Flavio, il Colombario di Pomponio Hylas, uno dei più interessanti esempi di sepolcro a incinerazione, e la Porta Asinara, ancora oggi praticabile.

 PROGRAMMA

 

ACQUEDOTTO VERGINE

Via del Nazareno, 9/a

Unico acquedotto antico tuttora in funzione, fu realizzato nel 19 a.C. per rifornire le terme di Agrippa nel Campo Marzio. Il percorso consiste nell’illustrazione dei resti in Via del Nazareno e prosegue con due diversi itinerari legati al tema dell’acqua.

Primo Itinerario

“Il Sentiero dell’Acqua nel Rione Trevi”: un’insolita passeggiata sul tema dell’acqua: dall’Acquedotto Vergine alla cappella della Madonna del Pozzo, nella Chiesa di Santa Maria in Via, fino alla fontana di Trevi.

9 marzo ore 15.30; 12 maggio ore 10.00

Intero euro 10; ridotto euro 9/6

Secondo Itinerario

“La Città dell’Acqua nel Rione Trevi: Acquedotto Vergine e Vicus Caprarius”: un affascinante

percorso sull’acqua nell’antica Roma, dai resti dell’Acquedotto Vergine in

Via del Nazareno alla discesa nel complesso archeologico del Vicus Caprarius.

13 aprile ore 15.30

Intero euro 12; ridotto euro 11/8

Terzo Itinerario

“Scopri i segreti della tua città: alla ricerca dei luoghi e dei simboli misteriosi!”: una

simpatica caccia al tesoro per un pubblico minorenne per conoscere la storia di Roma

divertendosi (segue percorso primo itinerario).

24 marzo e 19 maggio ore 15.30; 21 aprile ore 10.00

Intero euro 12; ridotto euro 11/8

(min 10 / max 20 persone a visita)

Visite guidate a cura dell’associazione culturale M’ARTE

Info e prenotazioni 392.1637469

 

COLOMBARIO DI POMPONIO HYLAS

Via di Porta Latina, 10 / Parco degli Scipioni

Pur nelle sue ridotte dimensioni, il colombario costituisce uno dei più interessanti esempi di sepolcro a incinerazione. Notevole lo stato di conservazione degli affreschi, degli stucchi e del mosaico che ricorda il Pomponio da cui prende nome il sepolcro.

Visite guidate: 10 marzo, 6 aprile ore 17.00; 14 marzo, 14 aprile ore 11.30; 24 marzo, 4 aprile, 16 e 25 maggio ore 10.00; 12 maggio ore 15.00

Intero euro 12; ridotto euro 11/8

(max 7 persone a visita. La visita sarà effettuata solo con il gruppo al completo)

Visite guidate a cura dell’associazione culturale RomAncora

Info e prenotazioni 346.7622320; www.romancora.org

 

INSULA ROMANA SOTTO PALAZZO SPECCHI

Via di San Paolo alla Regola, 16

Un viaggio a ritroso attraverso la porta del tempo per conoscere uno spaccato archeologico nel cuore di Roma. Si scenderà a 8 metri al di sotto del livello stradale per visitare numerosi ambienti, insulae e magazzini, articolati su due piani. Qui potrà capitare di incontrare una giovane donna che potrebbe cominciare a parlare e raccontare che…..

Visite spettacolo: 16 e 23 marzo, 27 aprile, 5 e 18 maggio ore 17.00; 7 e 21 aprile, 26 maggio ore 11.30

Intero euro 15; ridotto euro 14/11

(min 12 / max 25 persone a visita)

Visite guidate a cura dell’associazione culturale Bell’Italia88

Info e prenotazioni 06.39728186

 

LUDUS MAGNUS

Via Labicana, angolo Piazza del Colosseo

Il Ludus Magnus era una delle quattro caserme dei gladiatori costruite per servire l’Anfiteatro Flavio. L’edificio, in laterizio, in origine era costituito da tre piani. Al centro del cortile era una piccola arena per gli allenamenti.

Visite guidate e visite guidate con esercitazione di gladiatura: le date verranno comunicate al momento della prenotazione

Intero euro 8/15; ridotto da euro 4 a euro 14

(min 10 / max 25 persone a visita)

Visite guidate a cura dell’associazione culturale Gruppo Storico Romano

Info e prenotazioni 06.51607951

 

MAUSOLEO DI LUCILIO PETO

Via Salaria, 125b

Imponente mausoleo a pianta circolare databile alla fine del I secolo a.C. Riutilizzato nel IV secolo d.C., nelle pareti del corridoio furono ricavati due ordini di loculi e venne anche scavata una piccola catacomba.

Visite guidate: 10 marzo ore 11.30; 17 marzo e 19 maggio ore 15.00; 13 aprile ore 10.00; 20 e 28 aprile, 11 maggio, ore 17.00

Intero euro 10; ridotto euro 9/6

(min 5 / max 15 persone a visita)

Visite guidate a cura dell’associazione culturale Artable

Info e prenotazioni: 06.4391597; 339.1998481; 349.7820922

 

MAUSOLEO MONTE DEL GRANO

Piazza dei Tribuni (all’interno del giardino pubblico, ingresso da Via A. Pediano)

Al quarto chilometro della Via Tuscolana, si erge un grandioso sepolcro a tumulo considerato tra i più imponenti dell’antichità. Fu chiamato fin dal Medio Evo “Monte del Grano” per la sua forma simile a quella di un moggio rovesciato.

Visite guidate con animazione: 9 e 17 marzo ore 10.00; 7 aprile ore 17.00; 20 aprile, 11 e 26 maggio ore 15.00

Intero euro 10; ridotto euro 9/6

(min 10 / max 30 persone a visita)

Visite guidate a cura della società cooperativa Gea

Info e prenotazioni: 389.0462469

 

MITREO DELL’ARA MASSIMA DI ERCOLE

Piazza Bocca della Verità, 16a (S. Maria in Cosmedin)

Ricavato nel III sec. d.C. in un edificio datato al secolo precedente, di cui si conservano cinque ambienti, il santuario, prossimo al Circo Massimo, ospita un grande rilievo raffigurante Mitra che uccide il toro.

Visite guidate al mitreo e passeggiata con visita ai monumenti circostanti: 9 marzo, 13 aprile, 11 maggio ore 11.30; 16 e 23 marzo, 6 aprile, 4 e 18 maggio ore 10.00; 20 aprile ore 10.30

Intero euro 13; ridotto euro 12/9

(min 5 / max 25 persone a visita)

Visite guidate a cura dell’associazione culturale Archimede

Info e prenotazioni 339.2201463; 338.6121834

 

MONTE TESTACCIO

Via Zabaglia, 24 / angolo Via Galvani

È una collina artificiale formata dai frammenti (latino: testae) delle anfore che transitavano nel vicino porto fluviale. Testimonia l’intensa attività commerciale di Roma in epoca imperiale.

Visite guidate: il Monte Testaccio: 16 marzo ore 15.00; il Monte Testaccio e il Museo della via Ostiense: 5 maggio ore 11.30; il Monte Testaccio e il cimitero acattolico: 24 marzo ore 11.30, 18 maggio ore 17.00; il Monte Testaccio e la piramide Cestia: 6 aprile ore 11.30; il Monte Testaccio e le “Grotte”: 14 aprile ore 17.00; il Monte Testaccio e la vita nel porto. Visita guidata con animazione: 27 aprile ore 17.00; il Monte Testaccio e il quartiere moderno: 25 maggio ore 15.00

Intero da euro 8 a euro 11; ridotto da euro 4 a euro 10

(min 10 / max 30 persone a visita)

Visite guidate a cura della società cooperativa ARX

Info e prenotazioni 337373414; 338.3424820

 

PORTA ASINARA

Piazza di Porta San Giovanni

La Porta, che prende il nome dall’antica Via Asinaria, è affiancata da due torri circolari del V secolo. Ancora oggi praticabile, permette di passeggiare sulle Mura Aureliane, antica cinta della città.

Visite guidate: 16 marzo e 27 aprile ore 11.30; 14 aprile ore 15.00; 5 maggio ore 10.00; 12 maggio ore 17.00

Intero euro 13; ridotto euro 12/11

(min 8 / max 25 persone a visita)

Visite guidate a cura dell’associazione culturale CamminArte

Info e prenotazioni 339.1064054

 

SEPOLCRO DEGLI SCIPIONI

Via di Porta San Sebastiano, 9

Sulla via Appia antica, a poca distanza da Porta San Sebastiano, si trova il sepolcro della famiglia degli Scipioni, la cui costruzione risale all’inizio del III secolo a.C. Nell’area si conservano anche altre strutture, tra cui un pregevole colombario, databili dagli inizi del I secolo d.C. fino all’età tardo antica.

Visite guidate: 9 e 17 marzo, 5 maggio ore 17.00; 7 aprile ore 10.30; 20 e 28 aprile ore 11.30; 21 aprile e 12 maggio ore 9.30

Intero euro 11,50; ridotto euro 10,50/7,50

Visite guidate con animazione: 18 maggio ore 11.30 e 26 maggio

ore 10.00

Intero euro 15; ridotto euro 14/11

(min 4 / max 12 persone a visita)

Visite guidate a cura dell’associazione culturale Itinera

Info e prenotazioni 06.27800785; info@itinera.biz

Tags Europa
Redazione

Redazione

Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Commenti

Ancora nessun commento. Puoi essere il primo a commentare!

Scrivi un commento

Solo gli utenti registrati possono commentare.