21 aprile 2012
Redazione (4050 articles)
Share

Il Tradimento. In politica, in amore e non solo

Eva Cantarella dialoga con Giulio Giorello, in occasione dell’uscita del libro “Il tradimento. In politica, in amore e non solo”, edito da Longanesi. L’incontro si svolgerà venerdì 4 maggio 2012, ore 17 e 30, presso il Chiostro del Piccolo Teatro Grassi. Il filosofo Giulio Giorello torna al Piccolo Teatro per presentare il suo nuovo libro Il tradimento. In politica, in amore e non solo(Longanesi).  A dialogare con Giorello sarà Eva Cantarella, mentre Massimo De Francovich, protagonista del Giulio Cesarediretto da Carmelo Rifici (in scena in questi giorni allo Strehler) leggerà brani del libro e darà una sua originale testimonianza sulla figura da lui interpretata.
Peggio di Caino e Abele, due loschi fratelli della Toscana medievale si fronteggiano l’un l’altro, il pugnale nella destra. E riescono a uccidersi contemporaneamente. Questi due tragici spettri introducono Dante nel posto più sozzo dell’Inferno, ove i traditori sono collocati nel centro geometrico dell’Universo… Oggi è tornato di moda trattarsi reciprocamente come dei Giuda, pronti a vendere la famiglia o il partito per trenta denari. Eppure manca la dimensione epica del tradimento, come sfida a Dio e agli uomini insieme. E può esserci persino un uso geniale, creativo e perfino «virtuoso» del tradimento: pensiamo agli insegnamenti di Machiavelli, Shakespeare o Leopardi. In amore come in politica, perché tutto non ricada nel conformismo, occorre che traditi e traditori «abbiano fermo il cuor nel petto», cioè diano prova di quel coraggio che spazza via le ipocrisie dei moralisti d’ogni colore. Il coraggio che spingeva Bruto e Cassio – i due «arcitraditori» di Cesare – a proclamarsi «liberi e armati».
Tags Milano
Redazione

Redazione

Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Commenti

Ancora nessun commento. Puoi essere il primo a commentare!

Scrivi un commento

Solo gli utenti registrati possono commentare.