Il sentiero dei profumi di Cristina Caboni, la recensione del romanzo

libroPer diverse settimane nella classifica dei libri più venduti, “Il sentiero dei profumi”, romanzo di esordio di Cristina Caboni, accompagna il lettore in un viaggio nell’universo dei profumi.

La giovane protagonista del romanzo, Elena Rossini, discende da una famiglia di profumieri. Dopo una serie di delusioni affettive (prima con la madre e poi con il fidanzato), la ragazza si riavvicina al mondo dei profumi e all’arte della profumeria insegnatale dalla nonna.

Elena comprende così che solo con i profumi si sente davvero bene e che essi sono il suo sentiero verso il cuore delle persone, poiché parlano dei pensieri più profondi, delle speranze più nascoste. Percorrere quel sentiero significa trovare la propria anima.

Su suggerimento di Monique, l’amica di sempre, la giovane lascia Firenze e vola a Parigi, la capitale del profumo, dove le fragranze si preparano ancora secondo un’arte antica. Nella città francese, Elena inizia ad aver successo, perché le sue creazioni conquistano tutti: la ragazza è in grado di capire i gusti e le esigenze delle persone e di assecondarli, realizzando il profumo adatto per ogni occasione. Ed è proprio nella città romantica per eccellenza che la giovane riesce a fare pace con il suo passato e riscopre l’amore: un amore tenero, delicato, protettivo e caldo, come le note di un profumo.

A donarle questo amore è Cail, il vicino di casa che si prende cura di lei proprio come fa con i suoi fiori; ed è grazie a Cail e ai profumi che Elena troverà la forza di ricominciare.

Attaverso uno stile avvincente e curato, Cristina Caboni è in grado di emozionare, commuovere e stupire il lettore, immergendolo totalmente nella narrazione.

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

Senza dubbio, per l’autrice sarda si è trattato di un debutto con i fiocchi: il romanzo è diventato un fenomeno internazionale ancor prima dell’uscita, poiché i suoi diritti sono stati venduti in Germania e in Spagna. Il volume, edito in Italia da Garzanti, è in libreria dallo scorso mese di maggio.

Booktrailer del romanzo: http://youtu.be/h_t6xIftdTY

Chiara Bernasconi

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Chiara Bernasconi

Chiara Bernasconi
Giornalista pubblicista. Dopo la laurea triennale in scienze dei beni culturali conseguita presso l’Università degli studi di Milano, si specializza in musicologia e beni musicali nel medesimo ateneo con il massimo dei voti e la lode. Cantante e pianista, affianca alla professione giornalistica quella di insegnante di musica. Le altre sue passioni sono il cinema, il teatro, l’arte e la lettura. Collabora con diverse testate online che si occupano di cultura, tecnologie e fumetti.

2 commenti su “Il sentiero dei profumi di Cristina Caboni, la recensione del romanzo

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI