A Napoli “Scrivere è un tic”

NapoliMaschioAngioinoDaSanMartinoLa rassegna estiva di scrittura edita ed inedita per scrittori e aspiranti tali, a cura di Vincenza Alfano e Aldo Putignano, in collaborazione con il compositore Bruno Bavota e la compagnia teatrale “Parole Alate” torna a Napoli, per il terzo anno consecutivo, con un programma ricco di novità.

L’appuntamento, ormai tradizionale, al Giardino di Babuk di Gennaro Oliviero, previsto per la giornata di mercoledì 3 luglio alle  18, sarà l’occasione perfetta per i tanti frequentatori dei corsi Homo Scrivens per parlare di scrittura, raccontare libri e discutere con gli autori. Insieme a Vincenza Alfano, Rosalia Catapano e Aldo Putignano sarà quindi possibile scoprire i segreti della costruzione di un romanzo, dal titolo all’explicit, attraverso il confronto con autori e libri Homo Scrivens che hanno segnato il panorama letterario di quest’anno.

Saranno tanti gli scrittori presenti: dagli autori della collana di narrativa “Dieci” ai drammaturghi che hanno aperto la sezione Teatro della collana “Arti”; e poi ancora, spazio agli esordienti raccolti in “Scout” e ovviamente agli autori e ai romanzi che hanno segnato la nascita di Homo Scrivens.

Gli “Assaggi d’autore”, curati dalla compagnia teatrale Parole Alate, rappresentata dagli attori Paquito Catanzaro, Annalisa Raiola, Giusi Solaro e le note originali del giovane e talentuoso pianista Bruno Bavota arricchiranno il viaggio tra i volumi presentati che si concluderà con un piccolo rinfresco. Il secondo appuntamento della rassegna, previsto, invece, per Venerdì 5 luglio, si svolgerà a partire dalle 18 presso il Teatro il Primo e sarà rivolto anche agli aspiranti scrittori. Diretto da Arnolfo Petri, l’evento ospiterà il reading dei partecipanti alle scuole di scrittura creativa di Homo Scrivens che avranno così l’occasione di dare voce alle loro riscritture di opere famose.

Tema, quest’ultimo, molto caro alla scuola che  ha  dedicato alla scrittura collettiva una specifica collana intitolata “Polimeri”. Infine, in anteprima per la rassegna “Scrivere è un tic”, verrà presentato il volume “Faximile” che raccoglie le riscritture di opere cardine della letteratura mondiale e che segue i precedenti volumi Enciclopedia degli scrittori inesistenti 2.0 e del romanzo giallo collettivo “Sono stato io” a cura di Gianluca Calvino.

 

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

 

 

 

 

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Redazione

Per collaborazioni e proposte commerciali contattare: mariaianniciello@culturaeculture.it

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI