23 agosto 2012
Redazione (4050 articles)
Share

TARA GANDHI: «LA VERA BELLEZZA È IL CUORE DELLE PERSONE»

Tara Gandhi incontra le aspiranti miss - missitalia.it

«La vera bellezza è il cuore delle persone e non l’aspetto fisico, quando pensiamo ai nostri cari pensiamo, infatti, al loro cuore e non al loro aspetto». Così Tara Gandhi ha parlato alle 224 ragazze del concorso Miss Italia, incontrate ieri pomeriggio, 22 agosto 2012, alle Terme Tettuccio di Montecatini. L’edizione 2012 sarà all’insegna della spiritualità e della bellezza interiore, come testimonia la presenza della nipote del Mahatma, grande difensore di valori come la non-violenza e della tolleranza.

«Ora siete tutte qui per il concorso, ma fuori c’è una vita che vi aspetta e la lezione che dovete portare avanti è vivere con amore, con passione e verità, lottando contro le ingiustizie così come ha fatto mio nonno», ha detto Tara alle miss. «Come lui anche voi dovete vincere la paura e ispirare amore». Parole che hanno colpito le ragazze in concorso ma anche la patron Patrizia Mirigliani e gli ospiti. All’evento, infatti, erano presenti il Sindaco Giuseppe Bellandi e la Miss Italia in carica Stefania Bivone. Il primo cittadino di Montecatini ha donato alla nipote del Mahatma una statuetta raffigurante l’airone e la rana, simbolo di Montecatini. Per Tara Gandhi anche il “Premio Idea Donna Miss Italia”, in passato assegnato alla ricercatrice neurologa Annamaria Vezzani, alla stilista Micol Fontana e all’artista Carla Fracci.

«E’ più che mai il momento dell’anima e dell’interiorità – ha proseguito la patron del concorso Patrizia Mirigliani – e Miss Italia torna su un tema molto sentito anche in passato: rivalutare la bellezza interiore. Senza di essa, ogni bell’aspetto esteriore non ha significato. Da tempo, mi affianca in questo lavoro una grande amica, Maria Rita Parsi». In occasione dell’incontro, le prefinaliste hanno indossato t-shirt bianca con le scritte “spirituali” in azzurro, rosa e giallo, jeans e scarpe da ginnastica. Sulle magliette le frasi più significative del Mahatma e della moglie Kasturba.

Presente anche la nota psicoterapeuta Maria Rita Parsi che ha aperto l’incontro con le ragazze presentando loro un estratto del suo libro “Miss Italia Mind” nato dallo studio diretto delle ragazze che hanno partecipato al concorso lo scorso anno e dal quale ha tratto diversi profili psicologici. Momenti di grande commozione tra le miss. In particolar modo, Gloria Radulescu Miss Eleganza Silvian Heach Puglia non ha nascosto le lacrime: «Impossibile non pensare a mia mamma, alla grande forza delle donne. Alla loro abilità di rialzarsi ogni volta». L’evento si è concluso con la catena pace, che ha visto le 224 miss in cerchio, mano nella mano, strette intorno a Tara e Patrizia Mirigliani.

Tags Attualità
Redazione

Redazione

Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Commenti

Ancora nessun commento. Puoi essere il primo a commentare!

Scrivi un commento

Solo gli utenti registrati possono commentare.