31 agosto 2012
Redazione (4050 articles)
Share

MILANO RICORDA IL GENERALE DALLA CHIESA

Carlo Alberto Dalla Chiesa

Lunedì 3 settembre 2012 ricorre il 30° anniversario della tragica morte del Generale Carlo Alberto dalla Chiesa, della moglie Emmanuela Setti Carraro e dell’agente Domenico Russo, uccisi in un attentato di stampo mafioso a Palermo. Venerdì 3 settembre 1982, il Generale Dalla Chiesa, appena eletto prefetto di Palermo, stava andando a cena con la giovane moglie Emanuela, scortato dall’agente Domenico Russo. In Via Isidoro Carini furono raggiunti da due motociclette e da un’auto che, affiancandosi all’A112 del generale, aprirono il fuoco a colpi di kalashnikov uccidendoli sul colpo. In seguito, sul luogo dell’eccidio, un anonimo cittadino ha lasciato un cartello affisso al muro. Poche parole che in breve hanno fatto il giro del mondo: «Qui è morta la speranza dei siciliani onesti».

La città di Milano ricorda le tre vittime dell’attentato attraverso una serie di iniziative che si svolgeranno proprio il 3 settembre. Alle ore 10.30 sarà celebrata la Santa Messa in Suffragio presso la Basilica di Santa Maria delle Grazie, in piazza Santa Maria delle Grazie 2. Seguirà alle ore 11.30 la deposizione delle Corone presso il Monumento al Carabiniere in piazza Diaz. A Palazzo Marino, durante tutta la giornata, sono previsti due momenti di approfondimento e riflessione aperti al pubblico.

Dalle ore 9.30 alle ore 23 (presentazione alle ore 12.00), il cortile di Palazzo Marino ospiterà la mostra a ingresso libero “Comunicazione e memoria. Pio La Torre, Carlo Alberto dalla Chiesa, Giovanni Falcone, Paolo Borsellino”, realizzata dagli studenti del laboratorio sperimentale della facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Milano e di NABA (Nuova Accademia di Belle Arti Milano). La mostra itinerante è frutto di un percorso didattico focalizzato sull’analisi dei fenomeni socioculturali e politici che influenzano i processi della memoria storica. In esposizione una serie di manifesti celebrativi che favoriscono un processo di ricostruzione del valore storico, sociale ed istituzionale delle quattro vittime della mafia. Alle ore 21, nella Sala Alessi di Palazzo Marino, si terrà la proiezione del docufilm “Generale. Rivivendo Carlo Alberto dalla Chiesa”, regia e sceneggiatura di Lorenzo Rossi Espagnet. La proiezione sarà preceduta da un convegno.

Tags Attualità
Redazione

Redazione

Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Commenti

Ancora nessun commento. Puoi essere il primo a commentare!

Scrivi un commento

Solo gli utenti registrati possono commentare.