27 agosto 2012
Redazione (4050 articles)
Share

FIERA DEL LEVANTE: L’8 SETTEMBRE PARTE LA 76. EDIZIONE

Foto: fieradellevante.it

Manca poco più di una settima all’inizio della Fiera del Levante che si tiene ogni anno a Bari da ormai 76 anni. L’edizione 2012 si svolgerà dall’8 al 16 settembre e sarà inaugurata, venerdì 7 settembre, dal presidente del Consiglio Mario Monti che, dopo tre anni, ristabilirà la storica consuetudine che vuole il capo del governo a presenziare la cerimonia di apertura. La Fiera del Levante è una delle principali fiere italiane e del Mediterraneo e si svolge a Marconi-San Girolamo-Fesca, quartiere del capoluogo pugliese che nel corso dell’anno ospita circa trenta manifestazioni internazionali tra esposizioni, congressi ed eventi legati al mondo dello spettacolo e della cultura. La manifestazione più importante resta ancora la multisettore internazionale di settembre, che può contare su circa 800 espositori e 200.000 visitatori. Grazie alla collaborazione con la Borsa degli affari, la Fiera promuove i contatti fra espositori del mercato centromeridionale, del sud-est europeo e, in generale, dell’area mediterranea. Bari quindi diventa cerniera tra ovest ed est europeo confermando il suo ruolo strategico sul piano economico, grazie anche alla sua posizione geografica, oltre che alla sua antica tradizione di traffici, che si rinnova e si specializza di anno in anno.

Dal 2011 la Fiera può contare su una nuova struttura dedicata ai convegni, in grado di ospitare sino a 6.400 partecipanti, e sui padiglioni della zona “monumentale”, che sono stati messi a disposizione di chiunque desideri impiantarvi un’attività a costi di fitto molto vantaggiosi. Nel corso del 2012 la Fiera intende potenziare ulteriormente l’attività congressuale grazie a un altro edificio di 11 sale dotate delle più aggiornate tecnologie e di un elegante roof garden per incontri business esclusivi.

Tante le novità della 76. edizione, nata all’insegna del cambiamento. Novità importanti che coinvolgono la Fiera del Levante sotto tutti gli aspetti: come luogo fisico, come ente organizzatore, come grande evento espositivo annuale. Novità che coniugano la tradizione della più importante fiera multisettore del meridione con l’innovazione necessaria per adeguarsi a una realtà socio-economica in continuo divenire. Quella che aprirà i battenti il prossimo settembre, sarà quindi un insieme di tante nuove fiere destinate ciascuna a soddisfare al meglio aspettative ed esigenze di espositori e visitatori. Per la prima volta, sarà anche su smartphone attraverso una nuova app per iPhone e Android che permetterà ai visitatori di muoversi più agevolmente con l’uso di mappe orientabili interattive e agli espositori di inviare loro offerte e comunicazioni in tempo reale anche attraverso il sistema Qr code e le piattaforme 1 Ring e Meshagree. Tutti gli eventi del salone saranno inoltre online sui principali social network.

Tags Attualità
Redazione

Redazione

Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Commenti

Ancora nessun commento. Puoi essere il primo a commentare!

Scrivi un commento

Solo gli utenti registrati possono commentare.