22 novembre 2012
Redazione (4056 articles)
Share

FIAT INDUSTRIAL E CNH: SÌ ALLA FUSIONE

La risposta è arrivata nella notte: lo Special Committee di Cnh, il comitato costituito dal cda di Cnh a garanzia dei soci di minoranza, ha giudicato favorevolmente la proposta di integrazione strategica di Fiat Industrial per la fusione e ha dato istruzioni ai propri advisor di negoziare la documentazione contrattuale sulla base di questa offerta, come ha confermato anche il comunicato diffuso dalla stessa Fiat Industrial. L’accordo definitivo sulla fusione potrebbe essere sottoscritto già nei prossimi giorni.

Soddisfatto Sergio Marchionne, Presidente di Fiat Industrial: «Siamo soddisfatti della decisione con cui lo Special Committee ha giudicato favorevolmente l’offerta definitiva e migliorativa sui termini e condizioni della proposta fusione. Tuttavia, rimane del lavoro da completare sia nei prossimi giorni per finalizzare la documentazione contrattuale, sia nei mesi a venire per implementare l’operazione e sottoporla all’approvazione degli azionisti. Dopo aver lavorato per parecchi mesi con lo Special Committee è davvero gratificante per entrambe le società procedere in questa direzione, che dovrebbe consentire a CNH di avviare le procedure per pagare il dividendo straordinario agli azionisti di minoranza di CNH entro la fine di quest’anno e che, in ultima analisi, consentirà loro l’opportunità di partecipare alle prospettive di crescita del terzo produttore mondiale di capital goods».

Fiat Industrial S.p.A. è un leader globale nel campo dei capital goods che, attraverso i suoi vari business, progetta, produce e commercializza macchine per l’agricoltura e le costruzioni (CNH Global N.V.), veicoli industriali e commerciali, autobus e veicoli speciali (Iveco S.p.A.) oltre ai relativi motori e trasmissioni e a motori per applicazioni marine (FPT Industrial S.p.A.). Presente in tutti i principali Paesi del mondo, Fiat Industrial punta ad espandersi nei mercati a più alto potenziale di sviluppo anche attraverso joint-venture.

Tags Attualità
Redazione

Redazione

Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Commenti

Ancora nessun commento. Puoi essere il primo a commentare!

Scrivi un commento

Solo gli utenti registrati possono commentare.