A Milano cinque giorni per la salute

Fotolia.com
©Fotolia.com

Milano pensa alla salute con cinque giorni di eventi che si svolgeranno da lunedì 13 maggio a venerdì 15 maggio 2013. Da lunedì 13 a mercoledì 15 maggio sono in programma le “Giornate della salute” organizzate dall’assessorato alle Politiche sociali e Cultura della Salute. Giovedì 16 e venerdì 17 maggio, Palazzo Reale ospita invece il Meeting italiano di Città Sane, rete che raggruppa oltre settanta città, di cui l’assessore alle Politiche sociali e Cultura della Salute, Pierfrancesco Majorino, è vicepresidente nazionale. Tra gli ospiti Erio Ziglio dell’Ufficio Europeo dell’Organizzazione Mondiale della Sanità e Barbara De Mei dell’Istituto superiore di Sanità. Venerdì verrà assegnato il Premio Oscar della Salute. La rete Città Sane, nata nel 1995 e composta da oltre settanta città italiane, è un’iniziativa promossa dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, per aiutare le città a diffondere la consapevolezza della salute pubblica, sviluppare le politiche locali e i programmi sanitari.

Le Giornate della Salute – Le tre “Giornate della salute” tratteranno ogni giorno un tema diverso. Si comincia lunedì 13 maggio, dalle 9 alle 13, nella Sala Vitman dell’Acquario civico di viale Gadio 2. Il confronto verterà sulla promozione della salute e del benessere nei luoghi di lavoro. La giornata è organizzata in collaborazione con Sodalitas e prevede la presentazione di un’iniziativa del Comune di Milano per la promozione della salute sui propri 15 mila dipendenti. Martedì 14, dalle 9 alle 13, nella Sala Barozzi dell’Istituto dei Ciechi di via Vivaio 7, la discussione è incentrata sulle prospettive dell’integrazione socio-sanitaria sul territorio comunale di Milano. In particolare, si parlerà di come creare servizi integrati tra Asl e Comune per la popolazione fragile.  Le “Giornate della salute” si chiuderanno mercoledì 15, dalle 9 alle 13, nella Sala Vitman dell’Acquario civico di viale Gadio 2. Il tema affrontato sarà l’Alzheimer e l’incontro è l’occasione per presentare alcune iniziative dell’assessorato a favore dei malati e delle loro famiglie.  «Per l’edizione di quest’anno delle “Giornate della salute’” – ha spiegato Pierfrancesco Majorino, assessore alle Politiche sociali e Cultura della Salute – abbiamo scelto tre ambiti di cui da tempo ci stiamo occupando per realizzare progetti concreti. Parliamo di salute nei luoghi di lavoro e lanciamo un’iniziativa sui dipendenti comunali volta a promuovere corretti stili di vita. Ci confrontiamo sull’integrazione sociosanitaria e desideriamo continuare la progettazione congiunta con Asl Milano, definita nell’accordo di programma, per realizzare sportelli comuni e servizi integrati per la popolazione fragile. Discutiamo di Alzheimer dopo aver costituito un tavolo con tutte le associazioni che, in città, si occupano di questa patologia. E diamo avvio a una serie di attività progettate nel Tavolo e destinate ai malati e alle loro famiglie».

Giovedì 16 e venerdì 17 maggio è in programma, nella sala Convegni di Palazzo Reale, l’undicesimo Meeting Nazionale di Città Sane, appuntamento con oltre venti relatori che si confronteranno su come si possa promuovere salute attraverso la comunicazione e la partecipazione dei cittadini.

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI