A Lucera il Festival della Letteratura Mediterranea

Tra i popoli del Mediterraneo c’è un costante conflitto tra il desiderio di ritornare alle radici e la voglia di cambiamento per evolversi e andare oltre lo spazio conosciuto. Il Festival della Letteratura Mediterranea mira a creare un contatto tra queste due attitudini innate che coesistono da secoli negli uomini e nelle donne, ancor di più tra la gente del Mare Nostrum. I figli della Globalizzazione, quindi, sendono in campo per raccontarsi.

Lucera Letteratura del Mediterraneo

Lo fanno a Lucera, dove si svolge il Festival della Letteratura Mediterranea. La provincia di Foggia da sempre unisce le terre dell’Osso con il mare pugliese. Le radici appunto con il nuovo portato dalle acque. La manifestazione si terrà dall’8 all’11 giugno 2017 e comprende una serie di eventi tra arte, confronti su tematiche d’attualità, focus letterari, iniziative teatrale e musicali.

Il tema della manifestazione artistica è Tutto un paese sorge intorno ai giovani e trae spunto dai versi di Vittorio Bodini: “Tutto un paese sorge contro un uomo / condannato al coraggio”. La kermesse, che è alla sua quindicesima edizione, ospiterà diverse personalità come Colapesce, Francesco Di Bella e Diodato, il rapper Amir Issaa e il duo hip-hop musulmano delle Poetic Pilgrimage. La conferenza stampa è in programma il primo giugno 2017 alle 10.30, presso il Cineporto di Foggia. Nel corso della presentazione il docu-spot girato da Luciano Toriello che si è avvalso della sceneggiatura di Annalisa Mentana.

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI