Salute e Stili di Vita

Tendenze: Bianco, nero e “pesca”

Burberry Prorsum P/E 2013
Burberry Prorsum P/E 2013

Tempo di pesca alternativa. No, non stiamo parlando di uno sport acquatico. Stiamo scrivendo di qualcosa che interessa la moda da una parte ma anche un diverso modo di interpretare l’eleganza. Un’alternativa, appunto. Certo, la stagione non ci sta dando molte possibilità di cambiamento, ma la primavera che è  – quasi – alle porte avrà il compito di chiudere con le giornate fredde per dare vita a una nuova miscela di colori, seppure delicata. Così, se la bella stagione omaggia da sempre i fasci di luce, quest’anno il total white dovrà fare posto a una tonalità dolce, soffice, raffinata, ovvero il colore pesca. Iniziando proprio dai cappotti, tra spolverini, trench e nuovi tagli over. Burberry Prorsum ha scelto questa tonalità proprio per la nuova veste del suo capo “cult”, (il trench) avendo cura nell’abbinarlo a qualche cromia più audace (come il giallo delle scarpe) e interrompendo il tono abbastanza sobrio con la particolarità degli accessori. Piace poi la scelta di Valentino che oltre a essere una fiera rappresetante di un look etero e impalpabile, si rifugia in questo tono di rosa per esaltare valentinouna femminilità ingenua, quasi romantica. Mentre Prada e Nina Ricci hanno scelto il rosa pesca per rappresentare la leggerezza dei loro top, nelle lucidissime sete o nel raso, Bottega Veneta si tuffa in questa cromia per dare risalto alla lieve sinuosità dei drappeggi e alle bluse morbide e fresche. E non solo. Anche gli accessori della griffe diventano un tributo alle gradazioni di pesca, scelto per contrastare ora il bianco degli accessori, ora il total black dei gioielli e dei dettagli. Ricapitolando, tra i trend della prossima stagione, quello del colore pesca sembra avere più frecce nell’arco per colpire le più attente alla tendenza.

Bottega Veneta P/E 2013
Bottega Veneta P/E 2013

Anche perché, se il bianco/nero risulta sempre un contrasto forte, non facilmente indossabile, che richiede anche attenzione nell’accostamento (altrimenti si rischia di ottenere un effetto troppo “caricato”) il rosa pesca permette l’abbinamento con diversi colori perché affievolisce il tutto, rende la figura sofisticata ma senza esagerazioni, dona gentilezza d’insieme e purezza.  E poi, bisogna sottolineare anche un aspetto non meno importante: sta bene sia alle more che alle bionde. Aspettando che la bella stagione ci raggiunga, iniziamo a inserire qualcosa di pesca nel guardaroba. Un colore che spazza via il freddo e che sigilla il vecchio.  Il grigio ha i giorni contati.

close
Iscrivendoti alla newsletter riceverai GRATIS l'ebook su come difendersi dalle fake news!

Commenti

commenti

Ornella Fontana

Giornalista professionista di Milano, specializzata in fashion communication & image, ho iniziato a lavorare nella giornalismo di moda, come fashion editor circa otto anni fa. Dopo i primi stage post laurea sono arrivati i primi contratti nelle case editrici tra cui Sky, ELLE Italia, MTV Style, iniziando poi a lavorare come fashion contributor con quotidiani nazionali e riviste estere, Da circa un anno ho fondato il mio blog indipendente, www.upstylemagazine.it che tratta dell'avanguardia del lifestyle (dalla moda alla musica) a respiro internazionale. Oggi collaboro con diversi magazine online, curo il mio blog, mi occpo di tutta la parte fashion e styling della rivista BMI Mag di Ibiza e lavoro come Stylist, Personal shopper, e Image Consultant. Entusiasta e felice di far parte del team di Culture&Culture!

Commenta