Salute e Stili di Vita

Milano Moda Uomo: le collezioni maschili per il 2014/2015

mfw_uomo_pe_2014_1Milano sempre più capitale della moda. Come ogni anno, la città lombarda si prepara ad ospitare Milano Moda Uomo; la quattro giorni dedicata alle più esclusive collezioni maschili per l’Autunno/Inverno 2014/2015 si terrà dall’11 al 14 gennaio 2014 e ospiterà le sfilate delle più esclusive case di moda. Prada, Giorgio Armani, Fendi, Versace, Roberto Cavalli, Missoni, Gucci e Ermenegildo Zegna sono solo alcuni dei prestigiosi marchi presenti alla kermesse: ad aprire la Fashion Week sarà la sfilata di Corneliani l’11 gennaio alle 9.30 mentre a chiudere il sipario sarà la cat-walk del brand coreano D.GNAK, prevista per il 14 gennaio alle 16.30. Tra i grandi assenti spicca il nome di Dolce & Gabbana perché non iscritto alla Camera Nazionale della Moda, l’ente che organizza l’evento. I riflettori saranno, dunque, puntati sulle più eclatanti novità del prèt-à-porter per uomo. Ogni anno diventa sempre più difficile stupire il pubblico con effetti speciali ma non è escluso che le maisons si affideranno a piccoli dettagli che, ancora una volta, saranno capaci di fare la differenza in termini di classe e qualità. In attesa di scoprire quali saranno i nuovi “diktat” della moda maschile, è importante ricordare che gli showroom milanesi, apriranno i battenti, dal 9 gennaio all’8 febbraio, in occasione dell’iniziativa denominata  “Milano Moda Main Fall 2014”, concepita con l’obiettivo di  rispondere alle mutevoli richieste del mercato e alle esigenze, sempre più ricercate, degli operatori internazionali che arriveranno nel capoluogo lombardo.

 

 

 

close
Iscrivendoti alla newsletter riceverai GRATIS l'ebook su come difendersi dalle fake news!

Commenti

commenti

Raffaella Sbrescia

Raffaella Sbrescia è una giornalista iscritta all'ordine dei Giornalisti della Campania dal 2010 e blogger per il blog musicale "Ritratti di note". Dopo la laurea triennale in Lingue, culture e letterature dell'Europa e delle Americhe ha conseguito la laurea magistrale in Lingue e Comunicazione Interculturale in Area Euromediterranea presso l'Università degli Studi di Napoli l'Orientale con il massimo dei voti. Da sempre interessata al mondo della musica, dell'antropologia, dei viaggi e della letteratura, per Cultura & Culture è responsabile della sezione eventi e spettacoli.

Commenta