culturaeculture non ha banner pubblitari da maggio 2020 (quelli che vedi in qualche articolo sono antecedenti a questa data). Contiamo quindi sul tuo aiuto, per un cultura che pone al centro le persone e non i numeri! Tu non sei un numero. Qui condividiamo conoscenza in modo sostenibile ed etico per chi scrive e per te che leggi. Aiutaci a crescere!

Libri: recensioni & interviste,  Salute e Stili di Vita

Ecco in vincitori di ComicsJam, il contest di Ferragamo

La tavola del vincitore Vincenzo Bizzarri
La tavola del vincitore Vincenzo Bizzarri

Vi avevamo annunciato di un concorso indetto dalla Fondazione Ferragamo con Lucca Comics and Games, Scuola Internazionale di Comics, lo studio Symmaceo Communications e The Center for Cartoon Studies. Il contest riservato ai fumettisti si chiama ComicsJam. E adesso vi sveliamo i nomi del primo e del secondo e del terzo classificato. Il vincitore del concorso è Vincenzo Bizzarri, che – con la frase “gli scarpari vanno scalzi” legata all’infanzia, agli affetti familiari e alle proprie radici – ha conquistato la giuria di ComicsJam. Al secondo posto si classifica Pierpaolo Putignano, seguito da Luca Lenci. I partecipanti dovevano creare in 8 ore un fumetto di 8 pagine, ispirato al mondo delle scarpe nello spirito della mostra Il calzolaio prodigioso, inaugurata il 18 aprile 2013 nei locali del Museo Salvatore Ferragamo. Il soggetto di partenza è stato fornito dall’Archivio Salvatore Ferragamo, che ha messo a disposizione dei concorrenti alcuni modelli iconici da donna e da uomo creati da Salvatore Ferragamo dagli anni Trenta del Novecento al Duemila. Gli elaborati sono stati valutati da una giuria che ha selezionato i 20 finalisti tra i quali sono stati scelti i primi tre classificati, che avranno l’opportunità di seguire corsi formativi in scuole prestigiose e occasioni di visibilità a livello internazionale presso alcune tra le principali manifestazioni di settore.

I premi – Il vincitore volerà quest’estate nel Vermont, dove frequenterà un workshop intensivo presso il Center for Cartoon Studies diretto da James Sturm. Pierpaolo Putignano andrà a New York Comic-Con, una delle più rinomate convention fumettistiche prevista ad ottobre. Luca Lenci, invece, che ha guadagnato il terzo posto con la storia di due ragazze dagli opposti gusti in fatto di scarpe, frequenterà gratuitamente corso presso la sede di Firenze della Scuola Internazionale di Comics. Oltre ai premi che sono andati singolarmente ai tre vincitori, le loro storie saranno pubblicate integralmente in un volume a cura della Fondazione Ferragamo e tutte le loro tavole verranno esposte in mostra a Lucca Comics & Games, il festival del fumetto, del gioco e del fantastico in programma dal 31 ottobre al 3 novembre 2013. La giuria ha scelto inoltre di mettere in risalto il lavoro di altri 20 partecipanti, cui è andata una menzione speciale, delle cui storie sarannno pubblicate ed esposte alcune selezioni. I prescelti sono Chiara Abastanotti, Enrico Bertelli, Matteo Berton, Tommaso Campanini, Alessia Castellano, Giorgio Carta, Mattia Cerenzia, Giuseppe Dell’Olio, Matteo Picelli, Riccardo Pieruccini, Alessio Ravazzani, Angelica Regni, Gioele Ridolfi, Stefano Sergiampietri, Marta Sorte, Elena Triolo e Roberto Zambaldo. I lavori di alcuni autori fuori gara, infine, verranno pubblicati ed esposti presso Lucca Comics & Games. Si tratta di Giuseppe Di Bernardo, Francesco Frongia, Giovanni Marcora & Francesca Mengozzi e Niccolò Storai.

 

close

Commenti

commenti

culturaeculture non ha banner pubblitari da maggio 2020 (quelli che vedi in qualche articolo sono antecedenti a questa data). Contiamo quindi sul tuo aiuto, per un cultura che pone al centro le persone e non i numeri! Tu non sei un numero. Qui condividiamo conoscenza in modo sostenibile ed etico per chi scrive e per te che leggi. Aiutaci a crescere!

Per collaborazioni e proposte commerciali contattare: mariaianniciello@culturaeculture.it

Lascia un commento

shares