Libri: recensioni & interviste

Slavoj Žižek, il filosofo rock star con Gad Lerner a Milano

Invito Zizek milanoSlavoj Žižek è un filosofo a 360 gradi che tratta i temi più disparati, come l’etica, la soggettività, la globalizzazione, l’intolleranza, affrontandoli in un’ottica completamente nuova e da diversi punti di vista.  Publishers Weekly l’ha definito «uno dei pochi autori viventi a combinare profondità teorica e irresistibile leggibilità». I suoi numerosi interventi fanno discutere. Nella sua ultima pubblicazione “Meno di niente. Hegel e l’ombra del materialismo dialettico”, edita in Italia da Ponte alle Grazie, rapre il dibattito su Hegel, scrivendo al contempo di sesso, di follia, di Freud, del Nirvana, di Marx…

“Meno di niente” è un libro sconfinato, redatto da colui che è ritenuto da The New Republic l’autore più pericoloso dell’Occidente. Žižek nel suo nuovo libro cerca di far ricredere quanti ritengono Hegel il filosofo del “Sapere Assoluto”. Secondo il pensatore e scrittore sloveno, è necessario rendere Hegel quanto mai attuale, per fermare la catastrofe generata dal capitalismo sfrenato. «E`arrivato dunque il momento di ripetere Hegel», sostiene.  Slavoj Žižek sarà a Milano il 2 dicembre 2013, presso la Libreria La Feltrinelli di Piazza Duomo, alle 18. Con lui un altro provocatore, il giornalista Gad Lerner, che aprirà un dibattito con il filosofo rock star, partendo proprio dai concetti espressi in  “Meno di niente”.

Commenti

commenti

Maria Ianniciello

Mi chiamo Maria Ianniciello (o meglio Maria Carmela Ianniciello). Carmela spesso lo perdo per strada. Ho una laurea in Lettere e sono giornalista dal 2007 (sono iscritta nell'elenco dei pubblicisti). Dopo una lunga gavetta giornalistica in televisioni e giornali irpini sia online che affline, curo dal 2008 il portale www.culturaeculture.it, da me fondato. In Cultura & Culture dal 2012 al 2018 ho coordinato redattori da ogni angolo d'Italia e mi sono occupata di cinema, libri, lifesyle, attulità e benessere. E` stata una grande esprienza umana e professionale. Poi una piccola pausa e la ripresa delle pubblicazioni il 19 agosto 2019. A gennaio 2016 mi sono iscritta alla Scuola di Naturopatia dell'Istituto Riza di Medicina Psicosomatica diplomandomi nel dicembre 2018. Da aprile a giugno ho frequentato il Master in Psicosomatica sempre presso l'Istituto Riza. Nel frattempo ho avuto un bambino di nome Emanuele. Sono sposata con Carmine e amo la mia famiglia per la quale farei follie. Come farei follie per questo lavoro (il giornalismo intendo) che adoro. La Scuola di Naturopatia mi ha permesso di ritrovare me stessa, i miei tempi, la mia vita. Mi ha fatto scoprire il dono della maternità e della femminilità. Oggi sono una persona più completa e più equilibrata. Ma sempre in costante evoluzione. Oggi mi dedico come giornalista ai libri e al cinema in Cultura & Culture e sul mio canale YouTube (Marica Movie and Books). Curo la rubrica Bimbi al cinema sul blog Ricomincio da quattro di Adriana Fusè.

Lascia un commento

shares