Libri: recensioni & interviste

Narrativa Mondadori, ecco i prossimi libri in uscita

GucciniTre libri di narrativa editi da Mondadori e in arrivo sugli scaffali delle librerie. Escono domani, martedì 4 febbraio, i nuovi lavori del cantautore Francesco Guccini, ormai esperto scrittore, dell’autrice di best seller Patricia Cornwell e di Malcolm Mackay, al suo libro d’esordio.

Abbiamo già conosciuto il primo Dizionario delle cose perdute, un viaggio in cui Francesco Guccini ci ha portato alla mente oggetti del passato, quasi dimenticati e ricchi di poesia. Oggi, a distanza di due anni dalla pubblicazione di quel volume, esce il Nuovo dizionario delle cose perdute, seconda puntata di questo ritorno alle cose che non ci sono più. Dall’idrolitina ai calendarietti profumati dei barbieri, dalle cabine telefoniche ai vespasiani, passando per le letterine di Natale ricche di buoni propositi e da mettere sotto il piatto del babbo. Cose, queste, che Guccini ha utilizzato e vissuto in prima persona e che oggi fa riaffiorare dall’oblio, il tutto unito a quel suo modo riconoscibile e ironico di raccontare delle storie a partire da un semplice oggetto.

CornwellSi intitola Polvere e al centro della vicenda c’è il ventunesimo caso di Kay Scarpetta, protagonista ormai icona dei romanzi di Patricia Cornwell. Questa volta il caso coinvolge una giovane donna, il cui corpo è stato ritrovato senza vita sul campo da baseball del Massachusetts Institute of Technology. Si tratta di Gail Shipman, ingegnere informatico che ha in corso una causa milionaria contro una società di intermediazione finanziaria che l’ha mandata sul lastrico. Sul corpo della donna vengono, quindi, ritrovate alcune tracce di polvere fluorescente rosso sangue, verde smeraldo e blu zaffiro, esattamente come in una serie di omicidi a sfondo sessuale perpetrati a Washington da un serial killer soprannominato Capital Killer, di cui si sta occupando il marito di Kay. Ma lo scenario di fronte al quale si troverà la famosa anatomopatologa è molto più inquietante di un semplice caso di omicidi seriali…

MacKayLa morte necessaria di Lewis Winter segna, infine, il debutto di un nuovo autore di noir e di un personaggio che sarà protagonista di una trilogia. Malcolm Mackay ci racconta, infatti, di Calum MacLean, un ventinovenne apparentemente normale, che trascorre il tempo giocando ai videogame aspettando la chiamata per un incarico lavorativo come freelance. Difficile immaginare che la sua professione sia quella di killer, in questa occasione chiamato a uccidere Lewis Winter, un modesto trafficante di droga che da un po’ di tempo pare stia cercando di espandere il suo territorio. È evidente, almeno agli occhi del committente di Mackay, che ci sia qualcuno dietro: diviene urgente mandare un chiaro messaggio a questo qualcuno…

 

Commenti

commenti

Per collaborazioni e proposte commerciali contattare: mariaianniciello@culturaeculture.it

Lascia un commento

shares