Libri: recensioni & interviste

L’UOMO BIOLOGICAMENTE ALTRUISTA

culturaeculture.it è un blog indipendente. Offrici un caffè. Grazie.

Su CulturaeCulture.it ci piace ricordare spesso le parole che Aldo Masullo ha detto al direttore, Maria Ianniciello, nel primo quaderno della serie di interviste a personaggi irpini che si sono distinti in Italia e nel mondo: l’uomo diventa tale solo tra gli altri uomini. Quindi la domanda sorge spontanea: l’uomo è per natura altruista oppure è aggressivo ed egoista? Risponde a questo interrogativo in maniera chiara e precisa Silvia Bonino nel suo saggio edito da La Terza dal titolo Altruisti per natura.

Silvia Bonino è professore onorario di Psicologia dello sviluppo presso la Facoltà di Psicologia dell’Università di Torino. Scrive sulla rivista “Psicologia Contemporanea”, è autrice di numerosi libri scientifici e divulgativi pubblicati in Italia e all’estero e ha diretto il Dizionario di psicologia dello sviluppo (Einaudi 2002²). Per i nostri tipi, Mille fili mi legano qui. Vivere la malattia (20125, tradotto in diverse lingue).

In questo libro l’autrice scrive che molti ritengono che la tendenza a sopraffare sia comune e abbia addirittura sicure basi scientifiche. In realtà non è proprio così. L’individuo, essendo un essere biologicamente sociale,  pur dotato di una propria identità, fisica e psicologica, non può realizzare se stesso, e più banalmente nemmeno sopravvivere, in assenza di buone relazioni. Il rapporto con l’altro non è spiegabile in termini di costi o benefici, o come secca alternativa tra perdita e guadagno: aiutare gli altri mettendo in secondo piano il proprio interesse è ciò che tutti noi, in misura maggiore o minore, facciamo quotidianamente.

close

RESTA AGGIORNATO!

ISCRIVITI GRATIS ALLA NEWSLETTER SETTIMANALE GRATUITA SUI LIBRI, SUI FILM, SULLE SERIE TV, SUI DOCUMENTARI

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Commenti

commenti

Carla Cesinali

Carla Cesinali

Carla Cesinali su Cultura & Culture si occupa di politica, di spettacoli, di arte.

Lascia un commento