IN UN LIBRO NAPOLI E IL TERREMOTO DEL 1980

La città è una nave. Questo il titolo del libro di Federica Iacobelli che sarà presentato domani, lunedì 18 febbraio 2013, alla Feltrinelli di via Chaia a Napoli alle 11.

La città è una nave Federica Iacobelli

 

Il libro – È il millenovecentottanta. Federica vive a Napoli, ha cinque anni e aspetta la nascita del fratellino, che sarà come un terremoto nella sua esistenza. Intanto anche il terremoto, quello vero, scombussola la sua percezione del mondo e trasforma i suoi legami e affetti in una dimensione mutata dell’esistenza e dell’immaginario. Il mare. Quel mare cui la città si affaccia. E che si vede sempre. Dappertutto. Che accompagna col suo rumore, i suoi colori. La bambina lo guarda dalla finestra, dalle strade, lo solca insieme al padre sui traghetti. Lo ascolta. Anche quando tutto si ferma, per poi cominciare a tremare con violenza, seminando paura e caos. Entra nei suoi pensieri, li forma, li ritma. Insieme alla città. Il ritratto di un’infanzia che è anche il ritratto di luoghi straordinari e difficili.

L’autrice – Federica Iacobelli è nata a Roma nel 1975. Cresciuta a Napoli, oggi vive a Bologna. Dopo la laurea in greco antico e la specializzazione in giornalismo, si è dedicata alla scrittura: per la stampa, per la letteratura jeune public, per il teatro e più recentemente, dopo aver vinto l’XI concorso Script, anche per cinema e tv. Uno studio tutto per sé (Motta Junior) ha vinto il Premio Pippi 2008 e nella stessa collana Michelangelo è stato segnalato con menzione speciale al Premio Città di Roma per Gianni Rodari 2006. La piccola Anna e il Piccolo Hans (Giannino Stoppani) e Chiudi gli occhi e sogna (Motta Junior, Actes Sud Junior) sono stati i primi due incontri con Chiara Carrer. Dalla collaborazione con il compositore e pianista Daniele Furlati sono nati il melologo Novelle fatte al piano e la piccola opera Asteroide Lindgren. Il monologo Era di Maggio, liberamente tratto da Per questo mi chiamo Giovanni di Luigi Garlando, è oggi pubblicato in Francia da Les Editions Theatrales.

 

close

RESTA AGGIORNATO!

ISCRIVITI GRATIS ALLA NEWSLETTER SETTIMANALE GRATUITA SUI LIBRI, SUI FILM, SULLE SERIE TV, SUI DOCUMENTARI

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Commenti

commenti

Redazione

Per collaborazioni e proposte commerciali contattare: [email protected]

Lascia un commento