Libri: recensioni & interviste

Economia, un libro per capire la Finanza

culturaeculture.it è un blog indipendente. Offrici un caffè. Grazie.

Finanza per indignati andrea baranesIl libro – In che modo vengono spesi i nostri soldi? Chi si arricchisce speculando sulle nostre spalle? In un libro inchiesta le risposte a queste domande per cercare di capire che cos’è realmente il debito pubblico e che cosa sono i derivati e lo spread. Andrea Baranes nel libro “Finanza per indignati”, edito da Ponte delle Grazie, spiega tutto quello che dobbiamo sapere e tutto quello che potremmo fare, da subito, per far uscire l’Italia dalla recessione. L’autore nel libro scrive che Cittadini e lavoratori pagheranno di nuovo il conto di una crisi causata da una finanza- casinò ai cui profitti non partecipano, ma di cui scontano le perdite. La speculazione, si legge nel testo, prosegue indisturbata, mentre i piani di austerità, ci si dice, costituiscono i soli modi per «restituire fiducia ai mercati». Restituire fiducia: come se al contrario non fosse il sistema finanziario a doversi riconquistare la nostra fiducia. Sentiamo parlare tutti i giorni di debito pubblico, di derivati, di spread: ma è difficile capirci qualcosa, e sembra difficilissimo intervenire come singoli per cambiare le cose. Non è complicato comprendere la finanza, e neppure agire in prima persona. Il libro Finanza per indignati dimostra proprio che la finanza non è poi solo per addetti ai lavoro. L’autore, partendo dagli argomenti più semplici, conduce piano piano il lettore a comprendere a fondo i meccanismi della speculazione, i nuovi strumenti finanziari, la situazione dei conti italiani, l’impasse dell’Europa. Negli ultimi i capitoli, il lettore avrà gli strumenti per valutare con cognizione di causa le soluzioni indicate dagli economisti critici e dai movimenti di protesta di tutto il mondo: e, siamo pronti a scommetterci, si ritroverà più indignato di prima, ma meno pessimista e meno disposto a tollerare soprusi nel nome del (presunto) Libero Mercato.

L’autore – Andrea Baranes è presidente della Fondazione Culturale Responsabilità Etica, della rete di Banca Etica. È portavoce della campagna 005 per l’introduzione di una tassa sulle transazioni finanziarie ed è stato responsabile delle campagne su istituzioni finanziarie private presso la CRBM. Ha scritto Come depredare il Sud del mondo e Il grande gioco della fame con Altreconomia e Per qualche dollaro in più. Come la finanza casinò si sta giocando il pianeta con Datanews. È co-autore del Manifesto degli economisti sgomenti pubblicato da minimum fax. Collabora con diverse riviste specializzate nel settore economico e della sostenibilità, quali Valori, Altreconomia e il sito Sbilanciamoci! È attualmente membro del Consiglio Direttivo della rete internazionale della società civile BankTrack, e, in Italia, del Comitato Etico di Etica SGR, società di gestione del risparmio del gruppo Banca Etica e di NeXt, Rete per una prossima economia.

 

 

 

 

 

 

close

RESTA AGGIORNATO!

ISCRIVITI GRATIS ALLA NEWSLETTER SETTIMANALE GRATUITA SUI LIBRI, SUI FILM, SULLE SERIE TV, SUI DOCUMENTARI

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Commenti

commenti

Redazione

Per collaborazioni e proposte commerciali contattare: [email protected]

Lascia un commento