Libri: recensioni & interviste

DA FATTORI AL NOVECENTO

Da Fattori al Novecento: questo il titolo della mostra che si sta svolgendo a Villa Bardini, a Firenze, e che si chiuderà il 6 gennaio prossimo.

Organizzata dall’Ente Cassa di Risparmio di Firenze con la Fondazione Parchi Monumentali Bardini e Peyron e la Casa Editrice Leo S. Olschki, l’esposizione presenta oltre 100 dipinti di Fattori, Signorini, Abbati, Borrani, Cecconi, D’Ancona, Gioli, Panerai, Ghiglia, Liegi, Lloyd e vari altri.

E’ un panorama significativo del percorso del collezionismo toscano tra Ottocento e Novecento. I dipinti appartengono infatti alle raccolte Del Greco, Olschki, Rapisardi e Roster, quattro famiglie imparentate che incarnano il volto privato di una società fiorentina votata al progresso: linguisti, medici, scienziati, architetti, imprenditori, protagonisti della vita culturale e sociale della città fin dal Risorgimento. Curatrici Francesca Dini e Alessandra Rapisardi. Catalogo: Olschki (€ 34, in mostra 28). L’esposizione sarà sempre aperta ad eccezione dei lunedì, del giorno di Natale e di Capodanno. Orario: 10 – 19, ingresso € 8. Il giardino di Villa Bardini apre invece dalle 8.30 alle 16.30, ultimo ingresso alle 15.30.

close

Salve, sono Maria Ianniciello. Grazie per aver letto l'articolo. Se ti è piaciuto il sito e il pezzo, iscriviti alla mia newsletter settimanale. Riceverai ogni lunedi una mail con gli articoli e i nuovi episodi del podcast, contenuti inediti, buoni sconto su libri e tanto altro!

Commenti

commenti

Per collaborazioni e proposte commerciali contattare: mariaianniciello@culturaeculture.it

Lascia un commento

shares