culturaeculture non ha pubblicità da maggio 2020. Contiamo sull'aiuto dei nostri lettori, per un cultura che pone al centro le persone e non i numeri! Dona ora!

Libri: recensioni & interviste

BENZINE, LE ENERGIE DELLA NOSTRA MENTE

4x3_benzineBenzine. Le energie della tua mente è la mostra di arte e scienza che si inaugura martedì 19 febbraio 2013 presso la Triennale di Milano. L’esposizione intende indagare e far conoscere il grande pubblico le energie della mente, spiegare come si usano e perché oggi sono molto più preziose di ieri.

Ideata e prodotta dalla Fondazione Marino Golinelli in partnership con La Triennale di Milano, l’esposizione,  a cura di Giovanni Carrada e Cristiana Perrella. Concept dell’allestimento di Iosa Ghini Associati.

La mostra si articola in sette ambienti espositivi, dedicati ad altrettante forme di “energia” (l’arte, le idee, la creatività, gli altri, il nuovo, il saper imparare, la passione), in cui le intuizioni di alcuni grandi artisti contemporanei sono affiancate da exhibit scientifici che toccano temi di attualità, economia, scienze sociali e neuroscienze, e illustrano le scoperte scientifiche sul funzionamento del nostro cervello.

Tra gli artisti in mostra: Terence Koh, Peter Fischli e David Weiss, il collettivo danese Superflex, Gabriel Orozco, Marinella Senatore, Tim Rollins + K.O.S.; Joao Onofre, Raqs Medial Collective.

Ultima settimana alla Tiennale per visitare TDM5: grafica italiana e la mostra dedicata a una selezione dei più interessanti lavori dei designer indiani contemporanei. Fino al 24 Febbraio.

Tra i numerosi incontri e convegni segnaliamo in particolare il 20 febbraio Sex and Joy and Design, un incontro nell’ambito della mostra Kama sul ruolo e significato del design dei sex toys oggi.

close

Commenti

commenti

culturaeculture non ha pubblicità da maggio 2020. Contiamo sull'aiuto dei nostri lettori, per un cultura che pone al centro le persone e non i numeri! Dona ora!

Per collaborazioni e proposte commerciali contattare: mariaianniciello@culturaeculture.it

Lascia un commento

shares