Non solo Cinema

Un festival alla corte di Circe

culturaeculture.it è un blog indipendente. Offrici un caffè. Grazie.

exotiqueIl richiamo della musica è irresistibile: sfida il tempo, i problemi, la crisi, le difficoltà. Anno dopo anno si susseguono eventi e Festival che rimangono nel cuore, che si insidiano trai ricordi più belli e spesso ci si promette di ritornare. Questo è il caso di “Exotique 2013. Il Festival alla corte di Circe” che si terrà, per il quarto anno, a San Felice Circeo dal 17 al 21 agosto. Tantissimi musicisti torneranno nel Circeo per forgiare nuove forme d’arte musicale godendo dell’aura ancestrale del territorio. Exotique è un Associazione culturale nata nel 2001, fortemente legata al Circeo, ma consapevole del fatto che la musica possa in qualche modo favorire il dialogo e la creazione di nuove visioni del mondo. Per questi motivi,  l’Associazione ha organizzato un Festival che, facendo del territorio il palcoscenico naturale degli eventi in programma, lo trasformerà,  per  5 giorni, in una nuova culla della cultura.

L’inaugurazione è prevista per domani 17 agosto con una Jam session al Convento di Piazza Mazzini, seguita da un Apeiron Sax nella suggestiva Torre dei Templari di Piazza Lanzuisi alle 21.30 (ingresso € 10 su prenotazione/posti limitati). Ancora una jam session ad aprire gli eventi di domenica 18 che lascerà poi spazio a Momo Said, artista marocchino e cantore di migranti nel suo ultimo album «Spirit», che sarà presentato in anteprima, a partire dalle 22, in piazza Vittorio Veneto; con Said, il napoletano Mimmo Di Domenico.  La sera del 19 agosto vedrà sul palco il Trio Valore, composto da Steve White, Damon Minchella e Justin Shearn, che rispolvererà tutto il proprio repertorio in occasione dei dieci anni della casa discografica milanese “Record Kicks”. Il 19 e 20 agosto ci sarà, inoltre, l’appuntamento con  due gruppi agli antipodi: il primo è l’Orchestra criminale  che eseguirà una rievocazione sonora dei b-movie anni Settanta fatti di inseguimenti e colonne sonore  e suonerà  al Porto alle 22, il secondo sono i Nobraino, più concentrati sul rock fisico, che si esibiranno nei Giardini di Vigna la Corte. Infine, il concerto in spiaggia durante il tramonto del 21 agosto concluderà un’emozionante passeggiata dal Peretto a Torre Paola.

close

RESTA AGGIORNATO!

ISCRIVITI GRATIS ALLA NEWSLETTER SETTIMANALE GRATUITA SUI LIBRI, SUI FILM, SULLE SERIE TV, SUI DOCUMENTARI

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Commenti

commenti

Raffaella Sbrescia

Raffaella Sbrescia è una giornalista iscritta all'ordine dei Giornalisti della Campania dal 2010 e blogger per il blog musicale "Ritratti di note". Dopo la laurea triennale in Lingue, culture e letterature dell'Europa e delle Americhe ha conseguito la laurea magistrale in Lingue e Comunicazione Interculturale in Area Euromediterranea presso l'Università degli Studi di Napoli l'Orientale con il massimo dei voti. Da sempre interessata al mondo della musica, dell'antropologia, dei viaggi e della letteratura, per Cultura & Culture è responsabile della sezione eventi e spettacoli.

Commenta