Non solo Cinema

Tutti i numeri del Giffoni Film Festival 2013

giffoni-incontra1-300x154A Giffoni Valle Piana, in provincia di Salerno, dopo il fermento dei giorni scorsi, regna la calma. La folla di ragazzi non circola più per le strade, i fotografi sono diretti verso altre destinazioni, come anche i giornalisti. E dunque è tempo di bilanci per il Giffoni Film Festival, la kermesse cinematografica per ragazzi più ambita d’Italia, come affermò Mara Venier lo scorso anno, proprio a Giffoni, definendo questa manifestazione «di buon auspicio». Il Giffoni Film Festival 2013, che si è svolto dal 19 al 28 luglio 2013, ha riscosso grande successo, visibile nei numeri, anche sul web.  E` stato infatti l’evento culturale più seguito in diretta streaming in Italia con un totale di 1.300.000 accessi; secondo solo alla finale dei Campionati Europei Spagna-Italia, trasmessa sul portale della Rai. Hanno partecipato in tutto 200mila persone, distribuite nei vari eventi. Successo anche per le due serate rap di Giffoni Music Concept con oltre 30mila presenze. La star più ambita è stata l’attrice di Glee, Naya Rivera, con 450mila utenti collegati sul portale del Giffoni. Grande partecipazione anche sui social network, in particolare su Twitter che ha visto un aumento, rispetto al 2012, del 600 per cento con 31.030 follower. E adesso non ci resta che aspettare il prossimo anno…

Il nostro voto
Vota anche tu il film (se lo hai visto)
[Total: 0 Average: 0]
close
Iscrivendoti alla newsletter riceverai GRATIS l'ebook su come difendersi dalle fake news!

Commenti

commenti

Maria Ianniciello

Giornalista culturale. Podcaster. Scrivo di cultura dal 2008. Mi sono laureata in Lettere (vecchio ordinamento) nel 2005, con il massimo dei voti, presso l'Università di Roma Tor Vergata, discutendo una tesi in Storia contemporanea sulla Guerra del Vietnam vista dalla stampa cattolica italiana. Ho lavorato in redazioni e uffici stampa dell'Irpinia e del Sannio. Nel 2008 ho creato il portale culturaeculture.it, dove tuttora mi occupo di libri, film, serie tv e documentari con uno sguardo attento alle pari opportunità e ai temi sociali. Nel 2010 ho pubblicato un romanzo giovanile (scritto quando avevo 16 anni) sulla guerra del Vietnam dal titolo 'Conflitti'. Amo la Psicologia (disciplina molto importante e utile per una recensionista di romanzi, film e serie tv). Ho studiato presso l'Istituto Riza di Medicina Psicosomatica il linguaggio del corpo mediante la Psicosomatica, diplomandomi nel 2018 in Naturopatia. Amo la natura, gli animali...le piante, la montagna, il mare. Cosa aggiungere? Sono sposata con Carmine e sono mamma del piccolo Emanuele

Commenta