Non solo Cinema

Roma, La notte dei musei: alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna si legge Tagore

Tagore

In Italia si moltiplicano gli eventi de “La notte dei musei”, la manifestazione europea ideata nel 2005 che si terrà sabato 19 maggio 2012. La Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma ha organizzato un evento in programma per le 21 presso la Sala del Mito. Bartolomeo Giusti leggerà alcune poesie di Rabindranath Tagore, di recente tradotte in italiano e raccolte nell’antologia di canzoni dal titolo Arcobaleno curata da Mario Prayer e Giulia Gatti. Introducono Maria Giuseppina Di Monte e Mario Prayer. L’iniziativa è a cura di Maria Giuseppina Di Monte con Laura Campanelli, Chiara Cottone e Sofia Federici. I canti di Tagore costituiscono un grande ciclo di composizioni poetiche e musicali paragonabili, per importanza e bellezza, ai Lieder europei, ma in Italia sono pressoché sconosciuti. Dai curatori vengono associati ai sette colori dell’iride, a seconda del sentimento prevalente (rosso e arancione per l’amore profano e sacro, giallo per l’impegno civile e politico, verde per il senso della natura, indaco per la riflessione sulla condizione umana, azzurro per la ricerca di un inconoscibile divinum, violetto per una vasta e serena visione dell’universo).

 

close
Iscrivendoti alla newsletter riceverai GRATIS l'ebook su come difendersi dalle fake news!

Commenti

commenti

Maria Ianniciello

Giornalista culturale. Podcaster. Scrivo di cultura dal 2008. Mi sono laureata in Lettere (vecchio ordinamento) nel 2005, con il massimo dei voti, presso l'Università di Roma Tor Vergata, discutendo una tesi in Storia contemporanea sulla Guerra del Vietnam vista dalla stampa cattolica italiana. Ho lavorato in redazioni e uffici stampa dell'Irpinia e del Sannio. Nel 2008 ho creato il portale culturaeculture.it, dove tuttora mi occupo di libri, film, serie tv e documentari con uno sguardo attento alle pari opportunità e ai temi sociali. Nel 2010 ho pubblicato un romanzo giovanile (scritto quando avevo 16 anni) sulla guerra del Vietnam dal titolo 'Conflitti'. Amo la Psicologia (disciplina molto importante e utile per una recensionista di romanzi, film e serie tv). Ho studiato presso l'Istituto Riza di Medicina Psicosomatica il linguaggio del corpo mediante la Psicosomatica, diplomandomi nel 2018 in Naturopatia. Amo la natura, gli animali...le piante, la montagna, il mare. Cosa aggiungere? Sono sposata con Carmine e sono mamma del piccolo Emanuele

Commenta