Non solo Cinema

MILANO, LA MUSICA CLASSICA INCONTRA IL CINEMA

© Henry Bonn - Fotolia.com

culturaeculture.it è un blog indipendente. Offrici un caffè. Grazie.

A Milano la grande musica classica incontra il cinema in tre serate di suggestive emozioni, dedicate alla riscoperta delle indimenticabili colonne sonore che hanno accompagnato la storia delle pellicole americane e italiane, oltre alle oniriche visioni del grande maestro Stanley Kubrick. Saranno 900 i biglietti (300 a serata) messi a disposizione gratuitamente dei cittadini dall’Amministrazione comunale, grazie all’accordo sottoscritto tra l’assessorato al Commercio, Attività produttive, Turismo e Marketing territoriale e l’Auditorium di Milano della Fondazione Cariplo. Tre serate dedicate alla Musica da Film.

«L’Auditorium di Milano e la sua orchestra – commenta l’assessore Franco D’Alfonso – oltre a rappresentare un patrimonio culturale per la città di Milano, si identificano come uno dei più stimati e amati ambasciatori della tradizione concertistica milanese, le cui esecuzioni sono apprezzate sia dalla critica sia dal pubblico nazionale e internazionale. Tre concerti unici che, mi auguro, oltre a segnare la rinascita di una delle più significative realtà presenti sul territorio, sappiano avvicinare i giovani all’ascolto di un genere ricco di fascino ed emozione come la musica classica».

I tre concerti all’Auditorium di Milano, in largo Gustav Mahler, prenderanno il via giovedì 26 luglio alle ore 20.30 con “Invito al cinema: la musica dei film di Kubrick”: una serata dedicata al più visionario ed eclettico cineasta del ‘900, passando dalla Sinfonia n°9 di Beethoven (da Arancia Meccanica) a Cosi parlò Zarathustra di R. Strauss (da 2001 Odissea nello Spazio) e molti altri brani.  Domenica 29 luglio alle ore 18.00 sarà la volta di “Invito al cinema: la musica dei film americani”: spazio alle indimenticabili note di Guerre Stellari, Momenti di gloria, E.T., La mia Africa, I predatori dell’Arca Perduta e Platoon. Infine giovedì 2 agosto alle ore 20.30 con “Invito al cinema: la musica italiana dei film”, protagoniste saranno le inconfondibili colonne sonore di Nino Rota, Ennio Morricone e Riz Ortolani, passando da Amarcord e La Strada di F. Fellini al Postino con M. Troisi.

I 900 biglietti gratuiti, 300 per ciascuna serata in programma, saranno disponibili sino a esaurimento presso le sedi dei Consigli di Zona.

close

RESTA AGGIORNATO!

ISCRIVITI GRATIS ALLA NEWSLETTER SETTIMANALE GRATUITA SUI LIBRI, SUI FILM, SULLE SERIE TV, SUI DOCUMENTARI

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Commenti

commenti

Redazione

Per collaborazioni e proposte commerciali contattare: [email protected]

Lascia un commento