Non solo Cinema

Magia dell’acqua nell’umiltà di Gerardo

culturaeculture.it è un blog indipendente. Offrici un caffè. Grazie.

volantino 2013Emozioni uniche, coinvolgenti, travolgenti: l’acqua, la danza, la magia della musica che avvolge i colori delle luci, la passione, il fuoco di una storia fatta di sofferenze, amore e una illimitata dedizione al Signore. E’ la poesia di San Gerardo Maiella che viene anche quest’anno riproposta nello spettacolare contesto del Lago di San Pietro a Monteverde con “Il Grande Spettacolo dell’Acqua”, il progetto di solidarietà della Fondazione Insieme per… Una magia che si ripete con successo da anni, ormai, incantando e catturando migliaia di spettatori. Un palcoscenico da “brividi” dove l’anima viene trasportata e cullata in un momento paradisiaco tra fontane d’acqua e archi musicali che accompagnano gli attori, il corpo di ballo e le suadenti voci narranti di Elena Sofia Ricci e Leo Gullotta. Un racconto, un viaggio nel passato, un sogno che non ha fine, sempre attuale, di grande insegnamento, di grandi valori. Una lezione di vita all’insegna dell’umiltà, della generosità, fratellanza e dedizione al prossimo tramandati dalle opere e dalla stessa esistenza terrena umile, in totale povertà, di colui che fu definito il Santo del popolo. Gerardo che si dona al mondo, mettendo al servizio degli ultimi la sua fede: l’umile tra gli umili, il sofferente tra la sofferenza, l’amore nel dolore. Il Grande Spettacolo dell’Acqua non è solo una interpretazione magistrale dei vari “attori”, ma un momento di grande riflessione sull’essenza stessa dell’uomo. Dal 27 luglio al 25 agosto a Monteverde, in provincia di Avellino, le scene imponenti che si ripetono, la storia della terra da cui partì il tutto tra rocce aride e campagne rigogliose, acque sotterranee e montagne imprevedibili, dove stessa luce del giorno sembra avere un altro colore perché diverso il calore.

Quest’anno al Grande Spettacolo dell’Acqua si aggiunge Lo spettacolo dell’aria in programma negli stessi giorni. Un evento di teatro falconeria, tra le vette del borgo Medioevale di Monteverde che coinvolgerà tutti dai grandi a piccoli, creato per narrare la storia di un’antica disciplina. Rapaci, maestri falconieri e attori professionisti integreranno lo spettacolo con una “esibizione” coinvolgente, ricca di pathos e colpi di scena.

L’intero incasso è devoluto ai progetti de La Fondazione Insieme per…

close

RESTA AGGIORNATO!

ISCRIVITI GRATIS ALLA NEWSLETTER SETTIMANALE GRATUITA SUI LIBRI, SUI FILM, SULLE SERIE TV, SUI DOCUMENTARI

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Commenti

commenti

Redazione

Per collaborazioni e proposte commerciali contattare: [email protected]

Lascia un commento