LiberaMente Donna

LiberaMente Donna: una rubrica per e sulle Donne

A metà aprile leggevo della chiusura di Rai Movie e dell’apertura di due canali verticali, uno che affronta tematiche prettamente femminili e l’altro che tratta argomenti di competenza maschile.

Sono ancora voci di corridoio perché al momento non c’è nulla di certo sotto il cielo della Tv di Stato, quindi non voglio sfruttare questa notizia per aprire l’ennesima polemica sulle pari opportunità, piuttosto uso questa informazione per dire che la mia rubrica non nasce con l’intento di costruire uno spartiacque tra il mondo maschile e l’universo femminile (come potrebbe fare la Rai).

Questo spazio al contrario si prefigge l’intento di creare una sorta di confronto-dibattito sulle pari opportunità.

liberamente donna

Avevo pensato di scrivere qui anche di benessere al femminile, con articoli sul beauty e di naturopatia. Non sarà così perché ci sono sezioni ad hoc su Cultura & Culture che affrontano questi temi.

In questa rubrica/sezione mi occupo invece di attualità, intervistando donne che si stanno distinguendo nei vari settori, e di motivazione al femminile.

Questa rubrica si chiama infatti LiberaMente Donna e nasce dalla presa di consapevolezza, come ho spiegato in questo articolo, che c’è molto, troppo, da fare ancora per rendere il pensiero femminile davvero libero dai condizionamenti.

Questa iniziativa è pure un modo per creare un punto di contatto tra noi e quante non fanno parole ma fatti con azioni concrete in Irpinia, in Campania, in Italia… nel Mondo.

Il primo articolo uscirà domani, venerdì 3 maggio. La cadenza sarà settimanale con un nuovo pezzo ogni venerdì. BUONA LETTURA. (Maria Ianniciello)

Commenti

commenti

Maria Ianniciello

Mi chiamo Maria Ianniciello (o meglio Maria Carmela Ianniciello). Carmela spesso lo perdo per strada. Ho una laurea in Lettere e sono giornalista dal 2007 (sono iscritta nell'elenco dei pubblicisti). Dopo una lunga gavetta giornalistica in televisioni e giornali irpini sia online che affline, curo dal 2008 il portale www.culturaeculture.it, da me fondato. In Cultura & Culture dal 2012 al 2018 ho coordinato redattori da ogni angolo d'Italia e mi sono occupata di cinema, libri, lifesyle, attulità e benessere. E` stata una grande esprienza umana e professionale. Poi una piccola pausa e la ripresa delle pubblicazioni il 19 agosto 2019. A gennaio 2016 mi sono iscritta alla Scuola di Naturopatia dell'Istituto Riza di Medicina Psicosomatica diplomandomi nel dicembre 2018. Da aprile a giugno ho frequentato il Master in Psicosomatica sempre presso l'Istituto Riza. Nel frattempo ho avuto un bambino di nome Emanuele. Sono sposata con Carmine e amo la mia famiglia per la quale farei follie. Come farei follie per questo lavoro (il giornalismo intendo) che adoro. La Scuola di Naturopatia mi ha permesso di ritrovare me stessa, i miei tempi, la mia vita. Mi ha fatto scoprire il dono della maternità e della femminilità. Oggi sono una persona più completa e più equilibrata. Ma sempre in costante evoluzione. Oggi mi dedico come giornalista ai libri e al cinema in Cultura & Culture e sul mio canale YouTube (Marica Movie and Books). Curo la rubrica Bimbi al cinema sul blog Ricomincio da quattro di Adriana Fusè.

Lascia un commento

shares