culturaeculture non ha pubblicità da maggio 2020. Contiamo sull'aiuto dei nostri lettori, per un cultura che pone al centro le persone e non i numeri! Dona ora!

Diari,  Migliora la tua vita

Cambiare vita con la forza di un sogno

Cambiare vita è possibile! In che modo? Credendo nella tua visione sempre, anche quando le cose si fanno difficili. Anche quando gli eventi ti dimostrano il contrario. Infatti, ciò che rende l’uomo un essere eccezionale è la sua capacità d’immaginare, cioè di vedere con la mente anche quando i sensi gli dicono il contrario.

cambiare vita

Lo straordinario psicologo Viktor Frankl, sopravvissuto ai campi di sterminio nazisti, racconta che – nonostante le umiliazioni e le torture subite dai prigionieri – la capacità di alcuni di resistere e di sopravvivere a quell’orrore non dipendeva da una migliore struttura fisica, da una maggiore intelligenza o altro ma dall’avere una visione futura, dal vedersi fuori da quelle atrocità e dalla consapevolezza di avere una missione da svolgere fuori da lì. I superstiti dei campi di prigionia in Vietnam riferiscono la stessa cosa: la visione futura dava loro gli stimoli necessari per resistere alle violenze subite. L’importanza della visione è costantemente dimostrata dalle numerose ricerche, le quali ci indicano come i bambini con una visione positiva ottengano risultati superiori ai coetanei che hanno un atteggiamento limitante. Lo stesso dicasi per tutte quelle aziende proiettate al futuro e con una visione chiara di ciò che sono e di quello che vogliono realizzare. Solo con la visualizzazione esprimiamo l’enorme potenziale che è in noi, perché essa ci consente di vedere oltre la nostra attuale realtà. Purtroppo spesso le persone dicono di voler cambiare vita ma hanno visioni limitate e non riescono a vedere oltre i loro impegni giornalieri; tutto questo le spinge a reagire a ciò che è urgente e non a quello che è veramente importante. Sono motivate dall’impulso del momento, dai propri stati d’animo; sono indecise e spaesate. In altri casi la visione è parvenza perché non supportata da giusti principi. La qualità della nostra vita ne risente, quindi diventiamo cinici e delusi; abbiamo paura dei nostri sogni, ai quali non diamo forza ed energia. Quando la nostra visione guarda solo all’aspetto materiale, ignorando i bisogni mentali e spirituali, si crea uno squilibrio. Altre volte, ciò che immaginiamo è condizionato dal contesto sociale o familiare e questo ci porta a vivere secondo copioni redatti da altri e non secondo la nostra natura. La vera Visione ti consente di attingere a un’energia illimitata, quella interiore, che ti fornisce una direzione precisa e ti permette di essere autentico. Questa immagine futura ti libera dalle paure assimilate nel corso del tempo e ti consente di superare ostacoli insormontabili. Gandhi, nonostante fosse pieno d’insicurezze, frutto del contesto in cui era vissuto, nonostante non fosse nemmeno troppo incline a stare con la gente e non gli piacesse la sua professione di avvocato, quando capì cosa realmente lo appassionava ebbe il coraggio di agire e di cambiare la sua vita e quella di milioni di persone.

 

Le azioni da compiere per cambiare vita?

Per crearti una visione chiara della vita che vorresti condurre:

  1. Conosci i tuoi paradigmi (le tue convinzioni limitanti);
  2. Osserva le tue scelte per capire da cosa esse sono state motivate;
  3. Diventa consapevole di quel che sei;
  4. Scrivi una dichiarazione d’intenti in grado di conferirti potere;

 

Questa prima parte non è semplice, perché ci spinge a metterci completamente in discussione e soprattutto a cambiare il nostro attuale centro, che non può essere un paradigma, come il denaro, la famiglia, i beni, il proprio partner, i propri amici o il proprio nemico. Dopo aver compreso qual è il nostro centro – cioè dopo aver capito che cosa realmente ci motiva – si può passare alla seconda fase.

 

  1. Entra in contatto con la parte più profonda di te stesso. In questo preciso istante possiamo acquisire coscienza di chi siamo veramente; scopriremo così la nostra autentica natura di essere umano, i nostri talenti e quindi la nostra finalità che dà senso e pienezza alla nostra vita. Una volta stabilito quello che vogliamo essere, è necessario utilizzare l’immaginazione per cambiare vita;
  2. Crea costantemente con l’immaginazione la persona che vuoi essere;
  3. Ultimo e non meno importante è l’azione. E` importante per vivere la vita dei nostri sogni: disciplinarsi con un piano d’azione, lavorare costantemente e mantenere stabile la nostra motivazione;

 

Ma prima d’iniziare a fare qualsiasi sforzo, prima d’intraprendere qualsiasi iniziativa, comprendi se la direzione che stai prendendo sia quella giusta per non rischiare di salire una scala e capire che era appoggiata al muro sbagliato.

 

Carmine Caso

 

 

close

Commenti

commenti

culturaeculture non ha pubblicità da maggio 2020. Contiamo sull'aiuto dei nostri lettori, per un cultura che pone al centro le persone e non i numeri! Dona ora!

Carmine Caso

Carmine Caso è naturopata diplomato presso l'Istituto Riza di Medicina Psicosomatica e specializzato in Lettura del corpo in Psicosomatica. Esercita in Campania come naturopata e personal coach. Ama il Cinema, l'Arte e la lettura. Su Cultura & Culture gestisce la rubrica/blog "Migliora la tua vita", uno spazio dedicato al miglioramento personale.

Lascia un commento

shares