Di tutto un po'

A Sarajevo l’incontro mondiale per la Pace. Giovedì prossimo la conferenza stampa

Per affrontare i temi più urgenti delle odierne società, della convivenza   e della pace, centinaia di leader religiosi di tutte le confessioni e personalità del mondo della cultura e della politica, da oltre 60 Paesi, si incontreranno dal 9 al 11 settembre prossimo a Sarajevo, città simbolo della storia contemporanea. Il Convegno internazionale è promosso dalla Comunità di Sant’Egidio, in stretta collaborazione con l’Arcidiocesi di Vrhbosna-Sarajevo, il Patriarcato Serbo ortodosso, la Comunità Islamica di Bosnia ed Erzegovina, la Comunità Ebraica di Sarajevo. L’iniziativa è sostenuta dal pieno appoggio di tutte le realtà istituzionali e governative della Bosnia ed Erzegovina. Si tratta del più grande avvenimento di dialogo religioso e politico dalla guerra ad oggi. Il meeting si colloca nella linea degli incontri annuali per la pace, che la Comunità di Sant’Egidio, dalla storica Giornata di Preghiera del 1986, ha organizzato negli ultimi 25 anni in tanti luoghi del mondo, diffondendo quello “spirito di Assisi” voluto dal Beato Giovanni Paolo II. Lo spirito di Assisi arriva a Sarajevo: proprio nella sala che accolse Giovanni Paolo II nella sua visita del 1997 a Sarajevo si terrà la Conferenza Stampa di lancio dell’Incontro Internazionale per la Pace del 2012.

 

close
Iscrivendoti alla newsletter riceverai GRATIS l'ebook su come difendersi dalle fake news!

Commenti

commenti

Per collaborazioni e proposte commerciali contattare: mariaianniciello@culturaeculture.it

Commenta