Di tutto un po'

Calamari ripieni con salsa di limone, erbette aromatiche e pochissimo sale: ricetta

culturaeculture.it è un blog indipendente. Offrici un caffè. Grazie.

Oggi vi propongo una ricetta che ho realizzato il giorno della vigilia di Natale. Si tratta dei calamari ripieni in salsa di limone con erbette aromatiche e pochissimo sale.

Ricetta calamari ripieni in salsa di limone con erbette aromatiche e pochissimo sale

Ingredienti

5 calamari grandi

2 cucchiai di olio evo

2 cucchiai di pan grattato

1 cucchiaio di parmigiano reggiano dopo Prezzemolo

Rosmarino

Pepe nero

Aglio

Il succo di un limone biologico

Scorza del limone bio

1 bicchiere di acqua

1 pizzico di sale preferibilmente integrale

@Maria Ianniciello

Procedimento

Pulite e sciacquate e sotto acqua corrente quattro calamari. QUI trovate il video che vi spiega come fare: Tostate il pangrattato in una padella leggermente oleata e già riscaldata. Tagliate i tentacoli. In un mixer aggiungete i tentacoli tagliati, il parmigiano reggiano, il pangrattato tostato, un cucchiaio di olio evo, metà del prezzemolo, un pizzico di sale (preferibilmente integrale) e tritate il tutto. Il composto deve risultate asciutto. Riempite quattro calamari con il composto ottenuto e chiudeteli con uno stuzzica dente. Potete cucinarli a vapore o in forno per venti minuti. Nel frattempo tagliate il quinto calamaro ad anelli. In una padella fate riscaldare l’olio rimasto e fate soffriggere un po’ l’aglio senza raggiungere il punto di fumo. Mettete il calamaro tagliato ad anello. Fate rosolare per qualche minuto. Aggiungete l’acqua, il succo di limone e il rosmarino. Complete la cottura per cinque minuti, fino a quando il calamaro tagliato ad anelli non risulta cotto. Se necessario aggiungete altra acqua. Completata la cottura trasferite i calamari in un piatto da portata e cospargete sui calamari la salsina ottenuta. Decorate con il pepe nero, con il prezzemolo e con la scorza del limone dal quale avete estratto il succo. Buon appetito.

Le proprietà del calamaro

Il calamaro è un mollusco che si trova nel Mar Mediterraneo e in alcune zone dell’Atlantico. E` ricco di sali minerali, quali fosforo, potassio, sodio e calcio. Contiene la vitamina PP e Vitamina A.        Ovviamente è fonte di proteine dall’alto valore biologico ed è povero di grassi, anche il colesterolo è contenuto.

Leggi l’articolo della nutrizionista sulle erbe aromatiche

Ecco perché questa ricetta fa bene

Io uso poco sale, soprattutto nel pesce. Vi abbiamo già spiegato i motivi per cui il sale debba essere ridotto in questo articolo che trovate: Cucina, scegli il sale marino integrale: ecco perché. Inoltre il calamaro ha poche calorie e come già accennato in precedenza pochi grassi. Il soffritto è leggero. Mi raccomando, cercate un pescivendolo di fiducia e prestate attenzione agli ingredienti. (ricetta di Maria Ianniciello, naturopata e giornalista pubblicista. Seguimi su Instagram)

Il nostro voto
Vota anche tu il film (se lo hai visto)
[Total: 0 Average: 0]
close
Iscrivendoti alla newsletter riceverai GRATIS l'ebook su come difendersi dalle fake news!

Commenti

commenti

Maria Ianniciello

Giornalista culturale. Podcaster. Scrivo di cultura dal 2008. Mi sono laureata in Lettere (vecchio ordinamento) nel 2005, con il massimo dei voti, presso l'Università di Roma Tor Vergata, discutendo una tesi in Storia contemporanea sulla Guerra del Vietnam vista dalla stampa cattolica italiana. Ho lavorato in redazioni e uffici stampa dell'Irpinia e del Sannio. Nel 2008 ho creato il portale culturaeculture.it, dove tuttora mi occupo di libri, film, serie tv e documentari con uno sguardo attento alle pari opportunità e ai temi sociali. Nel 2010 ho pubblicato un romanzo giovanile (scritto quando avevo 16 anni) sulla guerra del Vietnam dal titolo 'Conflitti'. Amo la Psicologia (disciplina molto importante e utile per una recensionista di romanzi, film e serie tv). Ho studiato presso l'Istituto Riza di Medicina Psicosomatica il linguaggio del corpo mediante la Psicosomatica, diplomandomi nel 2018 in Naturopatia. Amo la natura, gli animali...le piante, la montagna, il mare. Cosa aggiungere? Sono sposata con Carmine e sono mamma del piccolo Emanuele

Commenta