Malala e le altre

Mariam al-Mansouri e la lotta contro i jihadisti

E’ recente la notizia della decapitazione di quattro combattenti curdi, di cui tre donne, vicino a Kobane, in Siria. In seguito le loro teste sono state esposte, come monito a Jarablus. Gli autori di questo scempio sono ancora loro, i terroristi dell’Isis. L’escalation di violenze non si ferma, anzi, diviene di giorno in giorno più devastante […]

Mariam al-Mansouri e la lotta contro i jihadisti Read More »

Terrore in Iraq. La morte di Samira al-Nuaimy

L’Isis continua a colpire, a seminare morte e paura in una sorta di “gioco” tremendamente serio e mortale, in una specie di spirale di cui ancora non si vede la fine. Vittime, quasi sempre, le donne. Soprattutto quelle istruite, alle quali i libri hanno insegnato il senso della libertà e della piena espressione di se

Terrore in Iraq. La morte di Samira al-Nuaimy Read More »

Gli Yazidi e il dramma delle donne ridotte in schiavitù

Il termine “yazidi” non è certo nuovo per gli studiosi, ma per l’opinione pubblica è divenuto tristemente noto in questi giorni, un sinonimo di altre parole come “vittime”, “morte” e “schiavitù” a causa delle persecuzioni messe in atto dai terroristi dell’Isis. Le ultime notizie parlano di circa trecento ragazze yazidi rapite in Siria. Il loro

Gli Yazidi e il dramma delle donne ridotte in schiavitù Read More »

Isis: una minaccia politica e culturale

La paura e i pericoli generati dalla piaga del terrorismo si sono acuiti dal tragico 11 settembre. Il terrore ha una storia molto più lunga e composita, la sua matrice non è, ovviamente, solo islamica, ma negli ultimi anni quest’ultima ha dato forma ai nostri incubi peggiori. L’instabilità mediorientale e tutte le conseguenze che comporta

Isis: una minaccia politica e culturale Read More »

Infibulazione, quando la paura genera notizie

Tutti conosciamo, attraverso la televisione e i giornali, la terribile e cruenta pratica dell’infibulazione, i rischi e le atroci conseguenze che comporta per le giovanissime ragazze e le donne che sono costrette a sottoporvisi. Nel 2012 L’Onu ha condannato questa barbarie che non viene compiuta solo in Africa, ma anche in Europa. Perfino in Italia,

Infibulazione, quando la paura genera notizie Read More »

Gaza, quelle immagini di morte sui social media…

Negli ultimi giorni ho letto e ascoltato dibattiti in merito alla liceità o meno di pubblicare foto di atrocità e morte a Gaza, soprattutto quando le vittime sono bambini anche molto piccoli. Il tema fa riflettere e infiammare gli animi, impossibile negarlo; alcuni rivendicano il diritto di cronaca, altri ritengono che tale diritto non abbia

Gaza, quelle immagini di morte sui social media… Read More »

Torna in alto