Piedi perfetti in poche mosse

Dite la verità, è successo anche a voi: siamo tornate dalle vacanze con dei piedi inguardabili! Se siete state al mare, è colpa della sabbia, che è un vero nemico per la pelle dei talloni e per le unghie. Se invece siete state in montagna o avete fatto una vacanza in giro per città d’arte, avrete di sicuro camminato molto e i piedi saranno stati stanchi e doloranti. In qualsiasi caso, è giunta l’ora di rimetterli in forma. Prendetevi del tempo per voi e cercate di seguire questi step, vedrete che in poco tempo i vostri piedi saranno di nuovo perfetti in poche mosse.

piedi-perfetti

Innanzitutto, io consiglio di effettuare un pediluvio caldo, di almeno un quarto d’ora, con dei sali specifici o con il vostro bagnoschiuma preferito. Sfruttate questo tempo per rilassarvi, chiudete gli occhi e non pensate a nulla. Eliminate ora i residui di smalto vecchio e fate una bella pedicure: accorciate le unghie, limatele per bene, eliminate le pellicine e applicate una crema attorno alle cuticole per idratarle e renderle più morbide. Se volete, potete riapplicare un nuovo smalto, magari nei colori più autunnali del malva o del borgogna, oppure potete decidere di far respirare l’unghia e lasciarla nuda per qualche giorno. Per eliminare pelle secca, calli e duroni affidatevi ai nuovi apparecchi elettrici. In commercio ce ne sono ormai di ogni marca e tipologia, alcuni sono anche impermeabili e possono essere utilizzati in tutta sicurezza nell’acqua del bagno o sotto la doccia. Hanno una testina ruvida che in maniera delicata, ma efficace, rimuove la pelle secca dei talloni e possono essere utilizzati anche per limare le asperità di calli e duroni.

Se è vero che la tecnologia ci aiuta per avere piedi perfetti in poche mosse, sono sempre validi i vecchi rimedi: infatti sono ancora in commercio, e validissime, le classiche lime professionali da utilizzare sui talloni. Pratiche ed economiche. L’eliminazione della pelle morta andrebbe fatta con regolarità e non solo al ritorno dalle vacanze, quindi ricordatevi di fare questa operazione almeno ogni due giorni. Vedrete che in poco tempo avrete dei piedi morbidissimi! Completate l’operazione con una buona crema idratante, meglio se specifica per i piedi, dall’azione intensiva ma dal rapido assorbimento. Anche in questo caso ce ne sono tantissime in commercio, di tutte le case e di ogni prezzo. Applicatela con generosità e indossate una calzina, in modo che l’azione benefica della crema duri più tempo. Una volta alla settimana concedetevi una maschera specifica per i piedi: esfolianti e idratanti, queste nuove maschere hanno un’azione booster e danno risultati ottimi in breve tempo. Cercate quelle coreane, sono imbattibili.

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Gaia Gusso

Gaia Gusso
Gaia Gusso: una delle tre amministratrici del blog Biancaneve makeup, pigra, ironica, gattofila, amo il makeup e tutto quello che riguarda la bellezza, perché magari la bellezza non salverà il mondo, ma lo rende di sicuro un luogo più piacevole

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI