MODA, L’UOMO CHE VERRA`

Spalle larghe, bacino stretto, atletico, in forma, virile. Parola di fashion week. Le passerelle internazionali hanno formato l’identikit della tendenza maschile del prossimo inverno, rivelando un cambiamento di gusto, a livello di tagli e tessuti. Misure oversize in quasi tutte le pedane, capispalla come protagonisti assoluti e mix di materiali, anche tecnici. Sarà un inverno dominato da giacche, giacconi, cappotti, blazer, bomber, adatti anche per la sera, abbinati a strati di lana grossa, tricottata, intrecciata. L’uomo a “V” esalterà così le sue spalle ma sceglierà ancora pantaloni stretti, in velluto o in jersey di lana, in colori inediti come il rosso rubino proposto da Giorgio Armani. «Il colore dell’energia», così come lo definisce lo stilista, diventa un tono di spicco da accostare ai classici nero e grigio dei blazer in matelassé, così “importanti” da esaltare proprio le spalle. Spezzare il nero, con stampe sofisticate e un occhio ai tessuti tradizionali inglesi diventa il leitmotiv della collezione Gucci. Frida Giannini propone un uomo ad alto tasso d’eleganza che strizza l’occhio al mondo della cavalleria ispirandosi a un immaginario country. Acclamato ovunque il tweed e il Principe di Galles mentre, per la sera, domina ancora il tuxedo, in jacquard di seta o in stampe da indossare con papillon secondo la proposta Gucci, da accostare alla camicia bianca (in verisone very brit ) come in Moschino, da completare con i biker secondo la proposta Rock Sixty di Costume National. La linea oversize è ripresa anche da Fendi che ricopre di pelliccia i cappotti ma anche gli accessori, come i borsoni da viaggio o i moon boot da portare con montoni e giacconi in stampa check. Le pellicce fanno ingresso anche nella nuova collezione di Valentino, presentata in passerella parigina. Qui il mix di fur coat, pantaloni affusolati e stringate modello Oxford (ma borchiate) rivelano un universo maschile sofisticato e moderno. La collezione, applaudita con giusto merito, dà il via anche alla distribuzione della linea Uomo di Valentino nelle boutique delle capitali del lusso, a partire proprio da Parigi. La capitale francese ha ospitato un’altra stella del firmamento fashion, declinata al maschile: Louis Vuitton. La nuova collezione della griffe riflette tutta la tendenza menswear del prossimo autunno/inverno: silhouette a maxi strati, alta sartoria alternata a capi sportivi e, soprattutto, capispalla ampi, over, extra, creati per enfatizzare il significato “eroico” del maschile. Cambiano i tagli e i tempi. Una rivoluzione per l’Uomo.

 

Ornella Fontana

 

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Ornella Fontana

Ornella Fontana
Giornalista professionista di Milano, specializzata in fashion communication & image, ho iniziato a lavorare nella giornalismo di moda, come fashion editor circa otto anni fa. Dopo i primi stage post laurea sono arrivati i primi contratti nelle case editrici tra cui Sky, ELLE Italia, MTV Style, iniziando poi a lavorare come fashion contributor con quotidiani nazionali e riviste estere, Da circa un anno ho fondato il mio blog indipendente, www.upstylemagazine.it che tratta dell'avanguardia del lifestyle (dalla moda alla musica) a respiro internazionale. Oggi collaboro con diversi magazine online, curo il mio blog, mi occpo di tutta la parte fashion e styling della rivista BMI Mag di Ibiza e lavoro come Stylist, Personal shopper, e Image Consultant. Entusiasta e felice di far parte del team di Culture&Culture!

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI