LA DONNA TENACE DI TRUSSARDI

La donna di Trussardi è energica, forte, sicura di sé. La maison porta sulle passerelle milanesi la donna in carriera che spesso ha tra le mani una borsa e indossa occhiali. Il taglio degli abiti è dritto, quasi maschile, addolcito soltanto, a volte, dalla morbidezza delle gonne che toccano le ginocchia… I colori vanno dalle sfumature del giallo al bianco arrivando  alle tonalità del marrone… E non manca nel finale il blu e qualche spruzzatina di nero, qua e là. Il tutto accompagnato da una musica ritmata che nel finale si fa sempre più compulsiva, come per sottolineare l’austerità e il pragmatismo della donna Trussardi che non mostra segni di cedimento, sulle passerelle come nella vita, mentre alla fine fa da sfondo una metropoli…

Camice, tailleur, abiti… fanno di questa donna un’icona di stile e di tendenza ma anche il simbolo della nostra epoca convulsa, dove bisogna apparire forti e tenaci privi di qualsiasi sentimento e ignari del tempo che scorre…

Per guardare la sfilata: http://www.trussardi.com/

Maria Ianniciello

Commenti

commenti

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

Autore dell'articolo: Maria Ianniciello

Maria Ianniciello
Fondatrice di Cultura & Culture. Giornalista, iscritta all'Ordine dei giornalisti della Campania. Naturopata in formazione presso l'Istituto Riza. Laureata in lettere con il massimo dei voti (vecchio ordinamento) presso la Seconda Università di Roma, lavora a tempo pieno da diversi anni nel giornalismo. Ha lavorato con quotidiani e televisioni dell'Irpinia e del Sannio: Valtelesinanews, Buongiorno Irpinia, Telenostra e Ottopagine. Ha collaborato con Paolo Filippi per il programma "Cordialmente" e con Radio Sì di Bruxelles. Dal dicembre 2010 al dicembre 2011 ha diretto la rivista a vocazione territoriale XD Magazine, che esce nelle province di Avellino e Benevento. A dicembre 2010 è uscito il suo primo romanzo "Conflitti" Tra il 2012 e il 2013 escono i primi due quaderni della serie: Le interviste di Maria Ianniciello. Il direttore di Cultura & Culture intervista Aldo Masullo e il fratello di Salvo D'Acquisto, Alessandro. Da gennaio 2016 è naturopata in formazione presso l'Istituto Riza di Medicina Psicosomatica, presieduto da Raffaele Morelli. Su Cultura & Culture si occupa di benessere e naturopatia con un occhio sempre attento alla cultura. Pratica l'aromaterapia sia in gruppo che individualmente e fa consulti naturopatici.

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI