Giocate in borsa…
20 marzo 2013
Ornella Fontana (89 articles)
Share

Giocate in borsa…

Kenzo P/E 2013

Kenzo P/E 2013

Azzardate. Osate. Puntate a colpire. Alt, non stiamo dando i numeri. Non quelli economici, almeno. Questa è una sessione di gioco che non riguarda gli affari, quanto la moda e il suo incremento nel giro della creatività. Forza con i colori, i materiali, gli intrecci di tessuti, le forme ma soprattutto con lo stile che “si perde” per dar vita a tutte le sue varianti. Incastrare la tendenza diventa così divertente.

Perché scegliere tra borsa e bracciale quando si possono indossare entrambi? Così, a un solo colpo di look, senza esagerare con gli abbinamenti, restando tutt’uno con polso, decorazione, colore, taglio. Allora Versus quest’anno ha trovato la soluzione: alla griffe piacciono così tanto le pochette colorate da trasformarle in una vera estensione del corpo.

Catene arcobaleno, fasce fluo, intrecci: tutto è studiato per fare della pochette una nuova amica “di polso”. Anche Valentino cede al fascino di questa estrosa versatilità: la clutch, elegantissima, nel suo dettaglio si trasforma in una sequenza di anelli, per far brillare così tutta la mano. Giocate e con i tempi spensierati, suggerisce poi Chanel. Tipo il lego, lo ricordate? La famosa mattonella diventa la borsa di punta della stagione estiva della maison che lancia la sua toy bag in una colorazione decisa: verde brillante (o verde lego). Inventare, creare, stupire e osare diventano i nuovi diktat della tendenza, soprattutto perché si cerca di sigillare, oltre al grigiore dell’inverno, un modo tradizionale di vedere la borsa come accessorio distante, quasi di completamento. Certo, pochette e clutch chiudono ed esaltano qualsiasi look, soprattutto se scelte con cura e in contrasto con l’outfit. Ma quest’anno sembra che l’inno degli stilisti sia quello di divertirsi con le borse, puntando così all’aspetto ludico, in un contesto sdrammatizzato, vivace, meno impostato. Piace il trend. Anche perché queste creazioni di extralusso oltre a fare sognare adesso ci fanno anche sorridere.

Ornella Fontana

Ornella Fontana

Ornella Fontana

Giornalista professionista di Milano, specializzata in fashion communication & image, ho iniziato a lavorare nella giornalismo di moda, come fashion editor circa otto anni fa. Dopo i primi stage post laurea sono arrivati i primi contratti nelle case editrici tra cui Sky, ELLE Italia, MTV Style, iniziando poi a lavorare come fashion contributor con quotidiani nazionali e riviste estere, Da circa un anno ho fondato il mio blog indipendente, www.upstylemagazine.it che tratta dell'avanguardia del lifestyle (dalla moda alla musica) a respiro internazionale. Oggi collaboro con diversi magazine online, curo il mio blog, mi occpo di tutta la parte fashion e styling della rivista BMI Mag di Ibiza e lavoro come Stylist, Personal shopper, e Image Consultant. Entusiasta e felice di far parte del team di Culture&Culture!

Commenti

Ancora nessun commento. Puoi essere il primo a commentare!

Scrivi un commento

Solo gli utenti registrati possono commentare.