Lana Del Rey: sensualità blues nel singolo “West Coast”

lana-del-rey-west-coast-VIDEOIl 18 maggio uscirà “Ultraviolence”, terzo album di Lana Del Rey. E se l’antipasto offerto dal singolo “West Coast”, primo estratto dal disco, è così gustoso, dovremmo aspettarci un menù davvero ricco e di elevata qualità. La cantante americana, classe 1986, reduce dal successo mondiale del secondo lavoro “Born To Die” (oltre 6 milioni di album e 12 milioni di singoli venduti), sembra voler superare addirittura se stessa, e non solo in fatto di numeri, andando alla ricerca di testi e di melodie più raffinati e sensuali. La voce calda e sexy di Lana esplode nel nuovo brano, in rotazione radiofonica in questi giorni, già ai vertici della classifica iTunes. “West Coast” spiazza tutti, fan compresi. Perché non si presenta come la bella/brutta copia di successi precedenti, non ha nulla a che vedere con “Video Games” o “Blue Jeans”, pezzi costruiti su ritmi indie-pop accattivanti che hanno consentito all’artista e modella di New York di affermarsi come nuova regina della musica. Fresca, provocante e intelligentemente affascinante, Lana Del Rey cambia pelle e inaugura, con l’ultimo singolo, una nuova era, nella quale è il blues a dettare le regole del gioco musicale.

lana-del-reyGiù lungo la West Coast, ho la sensazione che tutto possa accadere. È per questo che ti sto lasciando, per ora, per ora…Ma qualcosa mi rende veramente tranquilla. Io sono viva, sono ubriaca. Il tuo amore, il tuo amore, il tuo amore. La cantante statunitense tesse le lodi del suo amore, dedica parole colme di passione ad un uomo che ha la certezza di sentire sempre vicino, nonostante la distanza o la momentanea separazione. Un legame forte, indissolubile, capace di superare le malignità e che fa sentire Lana libera e felice come una ragazzina. “Oh tesoro, sono innamorata. Posso vedere il mio ragazzo oscillare. Lui è pazzo e Cubano come me, mio unico amore. Sono sul balcone e sto cantando. Muoviti baby, muoviti, mi sono innamorata. Sono innamorata”, ripete quasi ossessionata.

Le trame blues e la linea vocale di “West Coast” nascono dalla collaborazione di Lana e Dan Auerbach dei The Black Keys (qui nei panni di produttore artistico), che ha portato un tocco dark e musicalmente più stratificato al pezzo. Il testo, invece, è stato scritto quattro anni fa dalla stessa cantante e da Rick Nowels (noto compositore statunitense che, in carriera, ha collaborato con Madonna, Santana, Ronan Keating e i nostri Eros Ramazzotti e Laura Pausini). Un taglio netto col passato artistico, una nuova avventura per Elisabeth Grant (vero nome di Lana) che comincia con una scelta coraggiosa ma efficace. Un brano raffinato accompagnato da un video ipnotico, già cliccatissimo su Youtube (6 milioni di views in appena quattro giorni). Le immagini in bianco e nero ricreano fedelmente le atmosfere rarefatte e i cambi di ritmo dell’arrangiamento della canzone. Nel video l’artista 27enne indossa una giacca nera e si lascia accarezzare dalla brezza del mare, si muove in spiaggia, ruota su se stessa ad occhi chiusi, mentre il suo uomo (Bradley Soileau, già protagonista di altri videoclip di Lana) la osserva fino a raggiungerla per abbracciarla con passione. Quattro minuti e sedici secondi con la stessa sequenza di immagini mandata in loop: una perfetta metafora per tutti quei momenti speciali ed intensi che la vita ci offre e che vorremmo congelare e rivivere all’infinito.

LINK VIDEO: https://www.youtube.com/watch?v=o3SqUUoJjW8

Silvia Marchetti

Commenti

commenti

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

Autore dell'articolo: Silvia Marchetti

Silvia Marchetti
Silvia Marchetti, nata a Mirandola (Modena) nel 1981, è giornalista pubblicista e web designer. Laureata in Scienze Politiche presso l’Università di Bologna, si occupa da anni di Cultura e Spettacoli, pubblicando articoli, recensioni e interviste relative al mondo del teatro, del cinema e, in particolare, della musica. Tra le sue passioni, la buona cucina, i concerti, la moda e Milano, città in cui ha deciso di vivere.

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI