La classifica dei dischi più venduti in Italia nel 2013

1-moda-gioiaTempo di bilanci anche per la musica. Secondo la Federazione Industria Musicale Italiana in cima alla classifica degli album più venduti in Italia nel 2013 c’è “Gioia” il best seller dei Modà, pubblicato lo scorso 14 febbraio 2013 e certificato triplo disco di platino con oltre 200.000 copie vendute. Al secondo posto troviamo il greatest hits di Lorenzo Cherubini  Jovanotti “Backup 1987-2012” mentre a chiudere il podio è il giovane vincitore dell’ultima edizione di Amici di Maria de Filippi, Moreno con l’album d’esordio, intitolato “Stecca”. In quarta posizione si piazza l’ultimo lavoro discografico di Ligabue “Mondovisione” che, in pochissimo tempo, si è subito affermato tra i dischi più quotati. Al quinto posto “Sig. Brainwash – L’arte di accontentare”, il disco di Fedez mentre in sesta posizione c’è Marco Mengoni che, grazie alla vittoria del Festival di Sanremo, un tour sold out e la partecipazione all’Eurofestival, è rimasto per tanto tempo ai vertici delle classifiche con l’album “Pronto a correre”. Alle sue spalle c’è Emma Marrone con “Schiena” mentre all’ottavo posto c’è “Max 20”, il best di Max Pezzali. Nono è Eros Ramazzotti con il disco “Noi” mentre Zucchero chiude la top ten con “La noche cubana”. A seguire “Amo”, la trilogia di Renato Zero mentre “Random access memories” dei Daft Punk si piazza solo al dodicesimo posto. In tredicesima posizione un altro best, si tratta di “20 The greatest hits” di Laura Pausini. A seguire gli One direction con “Midnight memories” mentre “Una storia semplice” dei Negramaro è al quindicesimo posto. I Depeche Mode conquistano la sedicesima posizione con “Delta Machine”, seguiti da un altro disco degli One Direction ovvero “Take me home”. Diciottesimo nella classifica degli album più venduti dell’anno è “Amore puro”, l’album di Alessandra Amoroso mentre alle sue spalle c’è Gianna Nannini con “Inno”. Chiude la top twenty il rapper Fabri Fibra con l’album intitolato “Guerra e pace”.

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Raffaella Sbrescia

Raffaella Sbrescia
Raffaella Sbrescia è una giornalista iscritta all'ordine dei Giornalisti della Campania dal 2010 e blogger per il blog musicale "Ritratti di note". Dopo la laurea triennale in Lingue, culture e letterature dell'Europa e delle Americhe ha conseguito la laurea magistrale in Lingue e Comunicazione Interculturale in Area Euromediterranea presso l'Università degli Studi di Napoli l'Orientale con il massimo dei voti. Da sempre interessata al mondo della musica, dell'antropologia, dei viaggi e della letteratura, per Cultura & Culture è responsabile della sezione eventi e spettacoli.

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI