14 febbraio 2013
Redazione (4055 articles)
Share

GIFFONI: AL VIA I MOVIE DAYS

foto struttura2Ha preso il via oggi, 14 febbraio 2013, la 18ma edizione dei Movie Days organizzati dal Giffoni Experience, le giornate dedicate ai ragazzi delle scuole della Campania e delle regioni limitrofe. Il programma prevede otto moduli didattici e di intrattenimento: un ampio ventaglio di scelte per i docenti che cercano stimoli originali e la possibilità di formare divertendo i propri alunni. Tanti i temi che caratterizzeranno questa nuova edizione e che saranno affrontati nelle 40 giornate dei Movie Days: i drammi familiari, il rispetto per la natura e gli animali, l’uguaglianza tra gli esseri umani, la difesa e l’esaltazione della diversità, le guerre di religione, lo scontro fra dittatura e libertà, i contrasti socio-economici che affliggono la realtà odierna, l’elogio e il rispetto per la fantasia, la tutela dei diritti per l’infanzia e la ricerca dell’indipendenza. Il programma cinematografico prevede una selezione di 19 film, ognuno dei quali consentirà di avviare con i ragazzi discussioni attente che potranno essere approfondite anche in classe.

Giffoni Movie Days proporrà le migliori produzioni per ragazzi degli ultimi anni tra film d’autore, film d’animazione e blockbuster di successo. Tra i titoli: Acciaio di Stefano Mordini, pellicola tratta dall’omonimo libro di Silvia Avallone, La bicicletta verde di Haifaa Al Mansour, prima donna d’Arabia Saudita a intraprendere la carriera di regista, Diario di una schiappa 3 – Vita da cani, il film che racconta le avventure dell’esuberante Greg e dei suoi amici, Il figlio dell’altra di Lorraine Lévy, una storia che racconta le difficoltà del conflitto mediorientale, Infanzia Clandestina di Benjamín Ávila, ambientato nell’Argentina dittatoriale degli anni ‘70, L’intervallo di Leonardo Di Costanzo e Razzabastarda, uno degli ultimi lavori realizzati da Alessandro Gassman.

I Movie Days sono anche un’occasione per rivedere i migliori film presentati in concorso e fuori concorso alle ultime edizioni del Giffoni Film Festival: Il Sole dentro del regista Paolo Bianchini, L’incredibile vita di Timothy Green di Peter Hodges che annovera nel cast la stella di Hollywood Jennifer Garner e Noi siamo infinito, di Stephen Chbosky, in cui recita Emily Watson, la famosa Hermione della celebre saga di Harry Potter. Il film, distribuito dalla M2 Pictures, sarà presentato in anteprima nazionale questa sera nella sala Truffaut di Giffoni. Movie Days offre anche la possibilità di visionare un blockbuster di successo come Hunger Games, di Gary Ross, con protagonista la bellissima Jennifer Lawrence.

Nell’edizione 2013 ampio spazio alle pellicole di animazione: Le Avventure di Fiocco di Neve, di Andrés G. Schaer, Ernest & Celestine, diretto da B. Renner, V. Patar e  S. Aubier con sceneggiatura di Daniel Pennac, Lorax – Il guardiano della foresta, di Chris Renaud, Un mostro a Parigi, di Bibo Bergeron che vede nel suo cast di doppiatori tante stelle del panorama dello spettacolo italiano come Enrico Brignano, Raf, Arisa, Enzo De Caro, Pinocchio di Enzo D’Alò, Sammy 2 – La grande fuga di Ben Stassen e Vincent Kesteloot, Zambezia di Wayne Thornley e Zarafa di Rémi Bezançon e Jean-Christophe Lie.

Due novità tra i moduli del 2013: Spazio alla scena – Ecologia con la presenza della Fondazione Aida di Verona che si esibirà nello spettacolo teatrale La Tribù del Riciclo e In difesa dei diritti umani, modulo che vedrà la presenza di alcuni membri di Amnesty International che modereranno il dibattito successivo alle proiezioni. Anche quest’anno il Movie Days si arricchisce con il Programma di Comunicazione ed Educazione Alimentare, a cura dell’Assessorato all’Agricoltura della Regione Campania. Attraverso giochi, sussidi didattici e slogan si imparerà a mangiare correttamente, a conoscere la dieta mediterranea e la piramide alimentare.

Tags Cinema
Redazione

Redazione

Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Commenti

Ancora nessun commento. Puoi essere il primo a commentare!

Scrivi un commento

Solo gli utenti registrati possono commentare.